Attrezzatura

Anteprima sci, Nordica Dobermann GSC FDT

Sci chiama Nordica Dobermann GSC FDT questo sci da gigante scelto per Anteprima Sci. Un modello sviluppato per l’utente che predilige archi ampi in pista. Ma magari non ha la padronanza tecnica e la prestanza fisica per gestire un GSR.

Può semplicemente essere visto come un Nordica  GSR più semplice, maneggevole. Perfetto per accontentare quella grossa fetta di consumatori di livello intermedio che ritiene il top di gamma difficile da utilizzare. Ma vuole avere uno sci in grado si supportarlo in curve ampie e filanti in pista.

Nel video le impressioni di guida di Paco Veluscek, vestito, per l’occasione, con l’alta uniforme di Sciare Campus

Lo sci impiega la tecnologia World Cup. Che utilizza anima in legno su tutta la lunghezza e due lamine in metallo sopra gli spigoli.

La tecnologia Carbon Race Bridge su punta e coda offre una maggiore resistenza torsionale. Un’eccezionale trasmissione della forza fino alle estremità, stabilità e presa di spigolo imbattibili.

I sidewall in fenolo garantiscono una tenuta di spigolo ancora più precisa, e il carbonio pre impregnato GR 400 rende l’intera costruzione più leggera.

Identikit
STRUTTURA Energy CA. ANIMA Legno. PARTICOLARITÀ Full Camber Profile. PIASTRA FDT Recoil Power Plate. MISURE 170, 175, 180 cm. SCIANCRATURA 113,5/69/96,5 mm (170-175), 114/69/97 mm (180 cm). RAGGIO 17,5 mt (170 cm), 18,5 mt (175 cm), 19,5 mt (180 cm) Anteprima sci Nordica Dobermann

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.