Attrezzatura

È uscita la nuova tutina da gara Energiapura: boom!

Ieri sui social è uscita la nuova tutina da gara Energiapura della collezione Fluid e… boom! Tra i children è scoppiato il panico. Oddio, non presso i ragazzini, ma nelle loro case. mamma, papà, me la compri? Si sa che oggi più che nel passato le nuove leve si attaccano a status simbol di ogni tipo.

In alcuni casi nemmeno così belli. Ben venga, dunque, l’Energiapura mania!Lo stile che l’azienda vicentina ha sempre scelto di dare ai capi, specie quelli da gara, ha sempre fatto diventare pazzi gli atleti del domani. In particolare quelli che partecipano all’Energiapura Series, circuito di gare dedicate proprio ai children.

La collezione completa sarà presentata all’imminente Ispo di Monaco, mentre sul campo, i primi a indossarla saranno i ragazzini del Team Children, ovviamente selezionati dall’azienda. Quindi si parla dei primi di febbraio

I migliori Children di Energiapura riceveranno la tutina da gara come segno distintivo e premiante.  I migliori punti vendita la riceveranno in negozio ad aprile, mentre dall’estate sarà disponibile per tutti.

Un grosso in bocca al lupo ai genitori chiamati a gestire tale situazione. Averne di situazioni così eh?

è uscita la nuova

La scorso week end, Emergiapura aveva presentato, sempre tramite il digital la linea di giacche e pantalomni “Fluid”.  Così si legge su un appunto del nuovo catalogo in preparazione: “Energiapiura, il brand che da sempre ha espresso nell’abbigliamento l’energia e la  vitalità dello sciare. E la dinamicità della performance percepibile e visibile nell’esplosione di colori che fondono lo sciatore con il bianco scenario di neve.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.