Eventi

A Courmayeur la XV Hardbooter’s per ricordare Davide Marciandi

Il 4 aprile a Courmayeur, per ricordare Davide Marciandi scomparso 20 anni fa, si svolgerà a Courmayeur la XV edizione dell’Hardbooter’s.

La organizza la famiglia Marciandi e l’Associazione Sportiva Courmarider, con la collaborazione di Gigi Riz, Alberto Laurora, Eric Grange e Courmayeur Mont Blanc Funivie.

L’Hardbooter’s Day è una giornata dedicata allo Snowboard che unisce agonismo e spirito goliardico. La parte agonistica si esprime in una gara di Snowboard Hard con materiali e abbigliamento d’epoca.

Alla categoria senior si affianca la “Snowboard Soft Under 15”, per permettere anche ai più giovani di partecipare all’evento.

Fin dalla prima edizione l’Hardbooter’s è stata un’occasione per amici e fan di Davide, molti dei quali sono ex atleti di livello internazionale di questa disciplina. Il tutto per ritrovarsi e ricordarlo insieme senza trascurare l’occasione di fare festa come se lui fosse ancora parte del gruppo.

Dopo la gara e il buffet arriva il momento dell’elezione del King of Style, picco goliardico della giornata. Concorrenti e fan sfilano davanti alla giuria. Il miglior abbigliamento d’epoca è premiato con il titolo di King of Style.

Il vincitore avrà l’onore di tenere per un anno la corona e la fascia con i nomi di tutti i precedenti King of Style. Con l’impegno di consegnarli personalmente al nuovo vincitore all’edizione dell’anno successivo

La gara avrà luogo sulla pista Chiecco e si tratterà di un “Banked Slalom” di circa dieci porte. Il Banked Slalom è un formato di slalom gigante in auge nelle gare di snowboard degli anni ’80. Sull’esterno di ogni porta si realizzata una curva parabolica che agevola l’esecuzione della curva.

Grande novità di quest’anno sarà un premio speciale che verrà messo in palio a sorteggio tra tutti i partecipanti alla gara: una splendida vespa del 1970 personalizzata da Eric Grange Magan, artista di Courmayeur e amico di Davide.

appuntamento, dunque, a Courmayeur il 4 aprile

A Courmayeur la XV

Tags

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.