Gare

3Tre: quattro Azzurri per la seconda manche

3Tre: quattro Azzurri per la seconda manche:
Non ci possiamo lamentare, nella seconda manche dello slalom 3Tre di Campiglio saranno quattro gli Azzurri a gettarsi nella mischia del canalone Miramonti. Quattro come Norvegia e Austria, uno in più della Francia.

Alex Vinatzer è messo molto bene. È vero, perde 92/100 da Clement Noel, ma la piazza d’onore è a 49 centesimi e il terzo gradino del podio a 22 centesimi. Può succedere di tutto, perché, anche nella seconda manche, con molte probabilità, verranno fuori quei segni dopo le prime 15 discese, che obbligheranno gli slalomisti a disegnare linee un po’ diverse.

Noi siamo a metà strada, perché Tommaso Sala, Simon Maurberger e Giuliano Razzoli si trovano in 15esima, 16esima e 17esima posizione. Posso ambire alla top ten perché tra loro e Kristoffersen, che è settimo e paga 1″37, ci sono solo tre decimi. Obiettivo aperto anche al trentesimo, il bulgaro Kamen Zlatkov che deve recuperare appena 2″22.

Come dire, sarà una seconda molto emozionante, con probabili capovolgimenti di fronte. L’unico davvero isolato sembra Clement Noel che ha un passo decisamente diverso da tutti gli altri. Qui però stiamo parlando di slalom, la specialità più incerta che esista.

Purtroppo sono rimasti fuori Manfred Moelgg (33°), Stefano Gross (35°) e Tommaso Saccardi, al suo esordio che si è fermato dopo i primi 25 secondi di gara.

Appuntamento alle 20:45 con diretta Rai ed Eurosport. 3Tre: quattro Azzurri 

Ordine di partenza seconda manche

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.