Gare

A Falcade la Coppa Italia Master, Trofeo Sportmarket

A Falcade, l’1 e 2 febbraio, una due giorni dedicata alla Coppa Italia Master per il trofeo Sportmarket.

Ottimo successo organizzativo e di partecipazione, ne sono testimoni i quasi 190 iscritti. Due tracciati, con il secondo più filante, disposti da Mattia Gionco sulla pista Le Coste.

Sintesi dei risultati con i migliori tempi assoluti, in campo femminile, dalla “solita” Silvia Zanussi, (nella foto qui sotto) sci club Cortina, non fa molte gare ma quando c’è “si vede”.

Ottimo risultato anche di Alessandra Pietroni (nella foto qui sotto) sci club Marzocco Firenze, seconda e terza assoluta, a conferma degli ottimi risultati della scorsa settimana a Torgnon.

Con lei si è alternata nella posizione: Francesca Del Re, sci club Orsago, brava soprattutto nella più veloce gara 2. Meritevoli di citazione perché sempre al vertice del Gruppo femminile sono: Marina Capretta, Elisabetta Vasina e Paola Colinassi.

In campo maschile i più veloci in pista sono stati gli atleti del Gruppo B, con Luca Zanon, (nella foto qui sotto) Ski 1 team in gara 1 e Amedeo Reale, sci club 18 in gara 2, bravissimi entrambi a fare meglio degli atleti del più giovane Gruppo A.

Se i primi si sono alternati non così per il secondo assoluto, sempre: Paolo Felicetti, US Dolomitica. In un gruppo di 55 atleti essere nei 5 è, essere “buoni”, sono stati Luca Dal Maso, Alberto Ronconi, Luca Zini e, in gara 2 Alessandro Chiuso, Claudio Da Ross e nuovamente Luca Dal Maso.

Più giovani e meno numerosi gli atleti del Gruppo A, dove abbiamo avuto la supremazia di: Davide Grechi, (foto qui sopra) sci club Scaligero, netto vincitore in gara 1, fuori nella seconda; dove primeggia: Marco Martini, (foto qui sotto) sci club Mestre.

Parte con il secondo posto, in gara 1: Andrea Cambi, sci club Nottoli, ma è primo a pari merito, in gara 2. Meritato bravo anche per Lorenzo Belloni, sci club 18, sempre al terzo in entrambe le gare.

Qui gli iscritti erano solo: 21, perciò limito ai primi tre la citazione. Non così nel Gruppo C, dove gli iscritti sono 70 ma il vincitore è sempre lo stesso.

Mariano Galas, Sporting Livigno, che in gara 2 si permette di fare il terzo tempo assoluto di pista, evidentemente, per il superlativo Mariano, il tempo non passa e continua a sommare vittorie nella classifica di Coppa Italia.

Mi scuserà se non pubblico la sua foto ma sta monopolizzando lo spazio su Sciare! Buona prestazione di: Friedrich Raffeiner, Welschnofen, secondo e quarto nelle due gare. Nei primi 3 anche: Adolfo Deville, sci club Scaligero, terzo nella prima e poi secondo.

Amedeo Reale

Se nella prima è quarto, nella seconda: Eugenio Traversa, Fiemme Ski Team, sale al terzo posto. Ancora due nomi per completare l’elenco dei migliori 5, sono Valerio Locatelli e Carlo Peratoner.

Quanto sopra per riferire dei tempi assoluti ma nelle nostre gare la classifica che conta è quella di categoria, dove si compete per fasce d’età, come è giusto sia nel settore “MASTER” e per questo vi rimando alla tabella che segue.

Si ringrazia per le immagini Foto e Grafica Dolomiti

Tags

About the author

Enrico Ravaschio

Enrico Ravaschio

Genovese doc, classe ’52. E’ responsabile della Commissione Master Fisi, presieduta da Carmelo Ghilardi. Prima ancora è un atleta (con ottimi risultati) degli Over 30 e per la Federazione si occupa principalmente di redigere i calendari e assecondare gli uffici tecnici per la stesura dei regolamenti e dei punti gara. Ovviamente su Sciare è titolare della rubrica “Circo Master” da diversi inverni.