Gare

Ad Allegrini e Antonini l’ultima gara Fis sul “Colle” della stagione

Ad Allegrini e Antonini l’ultima gara Fis sul “Colle” della stagione
Ieri, martedì 6 aprile si è disputato l’ultimo giorno di gare FIS sulla pista olimpica Giovanni Alberto Agnelli di Sestriere. In scena il secondo Slalom valido per il Trofeo Comitato Sci Club Olimpici dove si sono presentati i migliori giovani del panorama piemontese. Anche se nessuno ha saputo battere il laziale Riccardo Allegrini, uno dei tanti talenti alla corte di Max Carca.

Il carabiniere laziale Riccardo Allegrini, 21 anni, ha vinto con il tempo totale di 1’,20”,95/100, chiudendo così  il suo inverno con una vittoria, sfiorata più volte in ambito Fis: 3 secondi posti e 2 terzi. 30 i centesimi di vantaggio su un atleta di cui sentiremo parlare sempre più spesso, il limonese dell’Equipe Edoardo Saracco, anche lui carabiniere, primo degli Aspiranti.

Terzo a 49/100 il cuneese Corrado Barbera dello Ski College Limone che ha preceduto Il finanziere abruzzese Gianlorenzo Di Paolo quarto a 57/100 e il novese Lorenzo Thomas Bini dello Ski Team Cesana quinto ad 1″01.

Seguono nella top ten Alessandro Salini (Bormio) sesto, l’austriaco Franz Guem (Ski Club Ehrwald) settimo, Alessandro Riccucci dello Ski Team Cesana ottavo, il cuneese Fabio Allasina dello Ski College Limone nono assoluto e secondo degli Aspiranti, ex aequo con l’esperto argentino classe 1980 Cristian Javier Simari Birkner (Asociación Deportiva y Cultural Lácar). Quindicesimo assoluto e terzo degli Aspiranti Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli.

Nella gara femminile il podio è stato interamente occupato dalle Aspiranti del Comitato FISI Alpi Occidentali.

Ha vinto la valsesiana Maria Sole Antonini dello Sci Club Varallo, con il tempo totale di 1’,28”,34/100 e con 14/100 di vantaggio su Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli. Terza ad 82/100 l’altra valsesiana Emilia Mondinelli, che difende i colori dello Sci Club Sansicario Cesana.

Al quarto posto la cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone, al quinto la genovese Chiara Teroni del Mondolé Ski Team, al sesto l’Aspirante sestrierina Matilde Lorenzi (Sestriere). Poi, settima l’Aspirante Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli), ottava l’argentina Macarena Simari Birkner (Asociación Deportiva y Cultural Lácar), nona l’Aspirante torinese Martina Sacchi (Golden Team Ceccarelli), e decima l’Aspirante ligure Carlotta Varini (Mondolè Ski Team). Ad Allegrini e Antonini Ad Allegrini e Antonini

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.