Gare

Andrea Truddaiu e le attività dei Giovani del Centro-Sud

Nel nuovo programma Giovani Fisi, denominato Talent Team, sono ben presenti anche le attività dei Giovani del Centro-Sud. Iniziato due anni fa, il programma di supervisione è rimasdto nelle mani di Andrea Truddaiu, divenuto, di fatto, un vero e proprio punti di riferimento.
Tra le attività di quest’anno, spicca l’organizzazione di alcuni stage tecnici e di preparazione atletica che vanno a sommarsi al lavoro già impostato dalle società di appartenenza dei ragazzi.
Come ricorda Andrea Truddaiu nel video, il territorio del Centro-Sud negli ultimi anni ha ospitato i Campionati Italiani Assoluti, gli Aspiranti e i Giovani, a testimoniare di quanto sia importante l’alto livello anche per stazioni meno basonate rispetto a quelle delle Alpi, ma non per questo di serie B.

Il progetto Giovani del Centro-Sud si è rivelato assolutamente vincente. Senza questo tipo di attenzione difficilmente alcuni ragazzi sarebbero riusciti ad emergere. Il fatto positivo è che ogni stagione spuntano possibili talenti. Come Flavia Diletto Giordano del Comitato Campano e Goffredo Mammarella del Comitato Abruzzo.

Da sottolineare che gli allenatori dei ragazzi possono partecipare liberamente a questi stage. E’ importante non modificare o intervenire nei rapporti che si creano tra di loro. Il nostro è un apporto in più e se si vuole un controllo per rimanere sempre connessi con la strategia tecnica elaborata dai vertici STF federale. Quindi massima collaborazione con i Comitati.

L’intervista ad Andrea è stata realizzata allo Stelvio nell’ambito di un raduno dove si sono aggregati anche atleti ancora acerbi dal punto di vista tecnico. La possibilità però di prendervi parte aiuta a respirare l’aria giusta a condividere esperienze e allenamenti con chi è più forte.

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.