Gare

CE: Elena Dolmen, dopo la vittoria di St. Anton, a Crans Montana arriva un’altra top ten

CE: Elena Dolmen, dopo la vittoria di St. Anton, a Crans Montana arriva un’altra top ten
Inni Holm Wembstad
ha vinto la seconda discesa femminile di Coppa Europa disputata sulla pista svizzera di Crans Montana. La norvegese ha completato il percorso con il tempo di 1’13″59 e ha preceduto la svedese Jonna Luthman di 32 centesimi, mentre il podio è stato completato dalla svizzera Delia Durrer, terza a 33 centesimi. Buona la prestazione in casa Italia di Elena Dolmen: la veneta classe  ‘97, ha concluso in ottava posizione, staccata di 98 centesimi dalla vincitrice, seguita da Monica Zanoner quattordicesima. Poi Karoline Pichler diciottesima, Sara Allemand ventesima, Roberta Melesi ventiduesima, Teresa Runggaldier ventitreesima.

Elena era riuscita a vincere la sa prima gara di Coppa Europa il 27 gennaio scorso al seguito della quale aveva detto: “Difficile trovare le parole dopo la vittoria di oggi, soprattutto dopo 3 anni difficili dove mi sono trovata esclusa dalla squadra nazionale dopo un infortunio, dopo tutto il tempo passato in skiroom a prepararmi gli sci e dopo aver pensato più volte di smettere. Spero che la mia vittoria di oggi possa far capire quanto sia importante continuare a crederci e quanto sia sbagliato dare per spacciato un atleta a soli vent’anni. Detto ciò, ringrazio il Centro Sportivo Esercito che mi ha sempre supportata e la mia famiglia“.

Elena infatti, avrebbe dovuto debuttare in Coppa del Mondo nel 2019 a Garmisch ma la gara fu annullata per brutto tempo. Dopo un infortunio fu richiamata per correre sulla Volata nel 2021, ma si ruppe una mano nel training. In seguito fu estromessa dalla squadra.

Tornando alla gara odierna, fuori dalla zona punti Giulia Albano, Carlotta Welf, Heloise Edifizi, Vicky Bernardi, Sofia Pizzato e Carlotta Da Canal.

La classifica generale di coppa vede al comando l’austriaca Franziska Gritsch con 788 punti davanti alla connazionale Christina Ager con 540 e alla svizzera Juliana Suter con 511.

Nella graduatoria di discesa Suter comanda con 505 punti davanti a Wembstad con 337. Dolmen è ottava con 260. CE: Elena Dolmen

Ordine d’arrivo DH femminile Coppa Europa Crans Montana (Svi)

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment