Gare

Coppa Italia Master e Trofeo Mastermind sulla Pallottieri

Oggi si è disputata la prima giornate di gare valevole per la Coppa Italia Master e il Trofeo Mastermind sulla posta Pallottieri. Una delle più celebri di tutto l’Alto Sangro.  Era inevitabile che, dopo il successo degli Italiani Master dello scorso anno, le gare dello sci club 3punto3 avrebbero richiamato atleti da tutta Italia.

Così è stato ed Antonio Barulli, presidente dello sci club 3punto3, non può che dichiararsi soddisfatto.

Di venerdì, con poca neve, cosa che ha costretto gli organizzatori a trasformare in giganti i due superg programmati, si sono presentati in 117 al via di queste due gare valide per l’ammissione alla Coppa Italia Master e per il Trofeo Mastermind.

Valore aggiunto è senz’altro la ricca dotazione di premi, in particolar modo quelli a sorteggio consistenti in 2 Week end per due persone uno ad Ischia e l’altro a Forte dei Marmi, 15 cravatte Marinella, 20 costumi Joeluey + borsoni Carpisa e zaini Dada sport, oltre ai premi dei podi di categoria, presenti nella tabella a seguire ed un ricco buffet. Le gare di oggi sulla pista Pallottieri, domani saranno sulla Canguro.

ANDREA BALLABIO, sempre il migliore del Gruppo C

Vediamo assieme i risultati iniziando dai più veloci in pista. Bella lotta fra il i primi dei gruppi A e B, la spunta il rappresentante del Gruppo A, per un centesimo, Andrea Acquaroni, Sci Club EUR, davanti a Matteo Covatta, Sci Club Senigallia e primo del Gruppo B.

Più netto il vantaggio di Andrea, in gara 2, dove realizza il miglior tempo master, 28 centesimi, questa volta davanti a Cristiano Orlandi, Maestri Laziali. Nel Gruppo C, incontrastato dominio di Andrea Ballabio, Sai Napoli, in entrambe le gare e con quasi un secondo di vantaggio in gara 1.

Importante podio di Gruppo C, dove, dopo Andrea, ci sono Giuliano Geli, Sci Club Senigallia ed Alessandro Falez, Maestri Laziali, in gara 1 e, nella successiva, Alessandro sale al secondo posto e sul terzo troviamo il friulano del Cimenti Sci, Giancarlo Veritti.

Alessandro Falez 

Due vittorie di Gruppo D per Giulia Mancini, Sci Club Napoli, con Paola Capuano, Sci Club Posillipo, seconda e la toscana Alessandra Andreini, Ski Team Firenze, terza.

Nel Gruppo B, oltre che segnalare le belle prestazioni di: Matteo Covatta e Cristiano Orlandi, ci sono i due terzi assoluti di Gianluca Di Cicco, Sci Club C Zero6 e dei suoi compagni di club, Giorgio Ferri e Jacopo Koch, che in gara 1 lo seguono al quarto e quinto posto.

Egemonia di club interrotta, in gara, 2 da Mauro Lapucci, Sci Club Marzocco Firenze, che con il quarto tempo interrompe una sequenza di cinque atleti dello Sci Club C zero6.

 

Tags

About the author

Enrico Ravaschio

Genovese doc, classe ’52. E’ responsabile della Commissione Master Fisi, presieduta da Carmelo Ghilardi. Prima ancora è un atleta (con ottimi risultati) degli Over 30 e per la Federazione si occupa principalmente di redigere i calendari e assecondare gli uffici tecnici per la stesura dei regolamenti e dei punti gara. Ovviamente su Sciare è titolare della rubrica “Circo Master” da diversi inverni.