Gare

Coppa Italia Master, qualifiche Trentini-Altoatesini, day 2

Coppa Italia Master, qualifiche Trentini-Altoatesini, day 2.
Secondo giorno di gare di qualificazione alla Coppa Italia per gli atleti Trentini ed Altoatesini.

Oggi si corre sulla classicissima Paolina, con un numero di concorrenti inferiore al solito, molti sono allenatori, impegnati con i propri atleti. Sempre di alto livello la conduzione della gara e l’organizzazione. Questa volta è un senior a realizzare il miglior tempo di pista.

Parliamo di Martin Schmuk, ASV Klausen, davanti al compagno di club Lukas Gramm.

Il miglior master è Ewald Pixner, Sci Club Merano, Gruppo A, davanti a Hartmuth Volgger, RG Wipptal, un centesimo prima di Paolo Felicetti, US Dolomitica, entrambi Gruppo B.

Cambia il vincitore in gara 2:  Christian Oberthaler, ASC Ulten, sempre davanti a Paolo Felicetti (questa volta x 5 centesimi) e, a seguire, il primo del Gruppo C, sempre l’imbattibile Markus Dejori.

Il tempo femminile migliore è della senior Veronika Naeckler, ASV Welschnofen, in gara 1 e di Annalisa Moser Zotta, Sci Club Panarotta in gara 2. La prima master invece, in entrambe le gare, è Helene Mittersteiner, Sci Club Merano.

Vediamo i migliori di gruppo, iniziando dal Gruppo B, dove si sono alternati al vertice Hartmuth Volgger, RG Wipptal in gara 1 e Christian Oberthaler, ASC Ulten, in gara 2. Secondo in entrambe le gare Paolo Felicetti, US Dolomitica e, al terzo posto, Antonio Angelini, US Dolomitica e, in gara 2, Gino Azzaro, Sci Club Merano.

Già detto del bravo Markus Dejori migliore del Gruppo C e Martin Lerchner, ASV Gitschberg a seguire in entrambe le gare, in terza posizione abbiamo, prima Friedrich Raffeiner, ASV Welschnofen e, nella seconda, Adolfo Deville, Fiemme Ski Team.

Tags

About the author

Enrico Ravaschio

Genovese doc, classe ’52. E’ responsabile della Commissione Master Fisi, presieduta da Carmelo Ghilardi. Prima ancora è un atleta (con ottimi risultati) degli Over 30 e per la Federazione si occupa principalmente di redigere i calendari e assecondare gli uffici tecnici per la stesura dei regolamenti e dei punti gara. Ovviamente su Sciare è titolare della rubrica “Circo Master” da diversi inverni.