Gare

Discesa Saalbach, domani mini prova prima della gara

Se oggi la prova è partita dal superG, domani è prevista invece dall’alto e per questo gli atleti faranno una mini prova. Dallo start fino al gate di partenza di oggi. Poi via con la ricognizione e dunque la gara. Perché questo?.

Oggi si è dato infatti, tempo agli organizzatori di lavorare in quel tratto iniziale che la nevicata di ieri aveva riempito di neve. Mentre gli atleti disputavano l’allenamento, intanto gli addetti si sono adoperati per togliere la neve caduta in eccesso dal tracciato.

Che però deve essere provata dagli atleti. La sensazione è che per i velocisti, quella di domani sarà una divertente ma lunghissima giornata.

Speriamo poi che non si verifichi una situazione come oggi. Dove i numeri dal 35 al 56 hanno trovato una situazione di neve totalmente diversa da tutti gli altri.

Nei migliori dieci posti ci sono ragazzi che non si trovano mai nella prima pagina delle classifiche. Ecco che Weber fa il miglior tempo davanti a Waldner, Krenn, Crawford, Kroell, Raffort, Morse, Piccard…

Si scoprirà solo stasera se Christof Innerhofer scenderà domani in pista oppure preferirà non mettersi in gioco

 

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.