Gare

Dorothea Wierer a Oberhof per difendere la leadership in Coppa

Dorothea Wierer è pronta scendere sui binari e sul poligono di Oberhof, in Germania, per difendere la leadeship in Coppa del Mondo. Quest’anno il gioiello Azzurro ha trovato un’antagonista davvero scatenata. Si tratta della norvegese Tiril Eckhoff, vincitrice ad Annecy Grand Bornand di 4 gare su 4

Quindi, dopo l’opening in Svezia di Östersund,  la trasferta austriaca a Hochfilzen e quella francese di Annecy, si arriva nello stadio tedesco. Uno tra i più famosi al mondo.

Dorothea era stata superata nella classifica generale da Tiril, ma grazie allo splendido secondo posto ottenuto in Francia nella Mass Start, è riuscita a tornare in possesso del pettorale giallo.

La detentrice della sfera di cristallo dovrà vedersela anche con Ingrid Tandrevold che viaggia a 22 punti dall’Azzurra, a 5 dalla compagna di squadra.

La squadra femminile impegnata in terrà tedesca sarà composta anche da Lisa Vittozzi, Nicole Gontier, Federica Sanfilippo e Michela Carrara, quest’ultima all’esordio in Coppa.

In realtà la tappa tedesca dello scorso anno fu totalmente preda di Lisa Vittozzi che conquistò sia la sprint che la pursuit. Quest’anno però l’atleta friulana non è ancora riuscita a entrare in forma. Chissà che il ricordo di quelle splendide giornate riescano a farla tornare quella dello scorso anno.

In campo maschile a guidare il team azzurro sarà Lukas Hofer, È lui il migliore dei nostri in questa stagione, e attualmente si trova in undicesima posizione nella generale guidata dai due fratelli Johannes e Tarjei Boe.

Il 30enne originario di San Lorenzo di Sebato, terzo nella staffetta maschile di Östersund, andrà a caccia del primo podio in una gara individuale. Forte delle ottime prestazioni offerte fino ad ora sugli sci, si è rivelato tra i migliori anche nella recente esibizione di Gelsenkirchen valevole per il World Team Challenge.

Con lui ci saranno Dominik Windisch, Thomas Bormolini, Saverio Zini e Thierry Chenal.

La quattro giorni di gare ad Oberhof si aprirà nella giornata di giovedì 9 gennaio con la sprint femminile programmata per le ore 14,30, lo stesso orario della sprint maschile prevista per il giorno successivo. Sabato 11 gennaio spazio alle staffette femminili e maschili il cui è start è stabilito per le ore 12,00 e 14,15. Domenica 12 si svolgeranno invece le due Mass Start di chiusura a partire dalle ore 12,45.

Dorothea Wierer a Oberhof

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.