Gare

Fis junior Artesina, la Giovane Martina Piaggio le vince tutte!

La giovane Martina Piaggio (gruppo Osservati Fisi) si presenta alle Fis junior di Artesina e le vince tutte. Due giganti, uno dopo l’altro nel giro di 24 ore, dimostrando che questa è proprio la stagione di una probabile svolta di carriera.

L’atleta genovese del Mondolè Ski Team, in quello di ieri ha preceduto per 64/100 l’albese Giulia Currado Vietti dello Sci Club Val Vermenagna, prima delle Aspiranti.

Sul gradino più basso Chiara Cittone, altra genovese ma dell’Equipe Beaulard, a 2”,21/100. A seguire Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli, quarta assoluta e seconda delle Aspiranti.

Anna Barbero (Equipe Limone) si è classificata quinta, Margherita Parodi (Sestriere) sesta assoluta e terza delle Aspiranti, Giorgia Nosenzo (Equipe Beaulard) settima. Poi Melissa Astegiano (Equipe Limone) ottava assoluta e quarta delle Aspiranti con Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli) nona assoluta e quinta delle Aspiranti.

In campo maschile, in questo Trofeo Capetta, ieri sulla pista Conti di Artesina, ha prevalso il novese Lorenzo Thomas Bini dello Ski Team Cesana. Anche lui sta vivendo un ottimo momento di forma! 11 i centesimi di vantaggio su Corrado Barbera dello Ski College Limone e 85/100 su Stefano Cordone dell’Equipe Limone.

Bini e Barbera sono anche i primi due Aspiranti, seguiti da Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, quarto al traguardo, con un distacco di 2”,10/100 da Bini.

Nella top ten anche Michele Franzoso (Sestriere) quinto, Alberto Tomatis (Mondolè Ski Team) sesto, Alessandro Pozzo (Ala di Stura) settimo, Jacopo Alasonatti (Ala di Stura) ottavo. Poi Pietro Tranchina (Ski Team Cesana) nono assoluto e quarto degli Aspiranti, con lo stesso tempo di Umberto Avallone (Sestriere).

La classifica del gigante maschileLa classifica del gigante femminile

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.