Gare

Flavio Roda: Vi presento il progetto Talent Team

Il nostro inviato Walter Stacco intervista il presidente Fisi Flavio Roda sul progetto “Talent Team”, dedicato ai Giovani. E’ la prima volta nella storia dello Sci Azzurro che si costruisce un programma così articolato e ricco sotto tutti i punti di vista.

Il primo annuncio era stato dato al termine della stagione scorsa, nel corso della conferenza stampa di fine inverno organizzata dalla Fisi. In quell’occasione aveva parlato  Giorgio Foresti, a.d. di Techdow Pharma Italy, azienda farmaceutica che ha voluto sponsorizzare l’iniziativa:  “Abbiamo ripreso la logica del Progetto Giovani del 2007 in vista di Pechino 2022.

Il nome dell’azienda che rappresento, in cinese, significa ‘senza sacrificio nessuna ricompensa’. Questi ragazzi sono l’emblema di questo sacrificio: rinunciano a tanto, ma hanno il piacere della ricompensa”.

Dalle parole ai fatti, Flavio Roda ha messo al comando di tutto Max Carca che coordina e dirige l’intero progetto avvalendosi di una squadra composta da altri dieci tercnici tra allenatori, preparatori atletici e skiman. Con l’aggiunta di Max Bardone, interpellato soprattutto come motivatore.

Si è creata una squadra maschile e femminile composta da 44 atleti denominati “Osservati“. Appartenente alle classi dal 2000 al 2002, sono atleti di interesse nazionale e provengono sia dai Comitati che dagli sci club.

Sciare li ha incontrati e intervistati tutti in occasione del raduno atletico avvenuto a Formia, presso il Centro Olimpico Coni, a fine luglio. Li troverete nella sezione video, con il sottotiolo “Be Famous”.

Oltre agli Osservati ci sono 8 ragazzi e 10 ragazze della squadra C. Ebbene, anche loro sono stati mandati a Ushuaia,assieme alle prime squadre per ben tre settimane siu allenamento. Non era mai accaduto.