Gare

Gigante Mondiali Junior, le scandinave al comando

Gigante Mondiali Junior, le scandinave al comando
Secondo appuntamento ai Mondiali Junior di Bansko al femminile, il gigante che dopo la prima manche vede al comando le scandinave. Primo posto per la diciottenne svedese Hanna Aronsson Elfman, pettorale 1, seguita dalla norvegese Marte Monsen a 31/100.

Poi la polacca Magdalena Luczak, +0,37, che toglie il podio virtuale alla favoritissima croata Zrinka Ljutic, incappata in una brutta parte centrale ove ha pagato 8 decimi. Poi nelle ultime 15 porte ha inserito il turbo riducendo il distacco a 43/100.

La leader di classifica ha due sassolini dagli scarponi da togliere: i quarti posti ottenuti l’anno scorso a Narvik sia in gigante che in superG. Monsen però sembra un poco più concentrata sul gigante, specialità dove ha debuttato in coppa del Mondo l’anno scorso a Sestriere, quando col 39 concluse al 26esimo posto. Quest’anno comanda il gigante in Coppa Europa, inseguita dalla svedese Hilma Loevblom. Che è ancora perfettamente in corsa , quinta a 69/100, 4 centesimi più veloce della slovena Neja Dvornik.

In grande difficoltà austriache e svizzere. E anche un po’ le Azzurre.

Elena Sandulli è la migliore e paga +1″09 che le vale la nona posizione. Ilaria Ghisalberti ha perso molto nel tratto conclusivo che nascondeva il tranello di un angolo alla penultima porta: 12° a +1″35. più alto il gap per Sophie Mathiou: +1″77 per una 15esima piazza.

Infine Celina Haller è uscita a quella porta indicata prima a 10 metri dal traguardo. Un po’ in ritardo di linea non ha trovato nemmeno la forza di reagire e tentare di superarla.

 

LA CLASSIFICA

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.