Gare

GPI a Bardonecchia, Sofia Pizzato conquista anche il superG

Sofia Pizzato, dopo aver vinto la combinata, conquista anche il superG Fis nella gara valida per il GPI – Trofeo Cancro Primo Aiuto Onlus, disputata ieri sulla pista Melezet a Bardonecchia.

Il podio dell’Assoluta vinta da Lucia Pizzato, davanti all’elvetica Delia Durrer e all’altoatesina Elisa Schranzhofer

La padovana, portacolori del Centro Sportivo Esercito, ha fatto segnare il tempo di 54”52. Ed ha preceduto con il distacco di 11/100 la  svizzera Delia Durrer (Ski Club Beckenried-Klewenalp).

Terza a 28/100 l’altoatesina Elisa Schranzhofer dell’Amateursportclub Gsiesertal, che ha primeggiato nella classifica del Grand Prix Italia Giovani, precedendo la valdostana Héloise Edifizi del Club de Ski Valtournenche, settima assoluta.

Elisa Schranzhofer  ha primeggiato nella categoria Giovani, davanti a Héloise Edifizi

Il podio del circuito istituzionale è stato completato dalla gardenese Sofia Kerschbaumer (Carabinieri), ottava al traguardo.

Da segnalare l’ottima prova di Ginevra Trevisan del Golden Team Ceccarelli, ventesima al traguardo e prima nel Grand Prix Italia Aspiranti.

Il podio della categoria Aspiranti con la vittoria di Ginevra Trevisan (Golden team Ceccarelli)  davanti a Beatrice Sola (Falconeri Ski team)  e a Elisa Maria Negri (GB Ski Team Aprica)

Sul podio con lei anche Beatrice Sola (Falconeri Ski Team, ventiquattresima assoluta) ed Elisa Maria Negri (GB Ski Club), ventiseiesima assoluta).

Alla premiazione della gara ha presenziato il Vicepresidente della FISI, ingegner Pietro Marocco

Il vice Presidente Fisi Pietro Marocco assieme ai tecnici Platinetti (SX) e Roberto (dx). GPI a Bardonecchia Sofia Pizzato

LA CLASSIFICA

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.