Gare

GPI A Santa, nel gigante del lituano Drukarov, Sorio e Della Vite sul podio

Nello slalom gigante Fis disputato a Santa Caterina Valfurva, valido per il GPI by Cancro primo Aiuto, c’è la vittoria del lituano Andrej Drukarov, con Daniele Sorio e Filippo Della Vite e sul podio (cui va la vittoria del Gpi).

Filippo comandava la prima manche in una classifica molto corta, con Giulio Zuccarini a tallonarlo a soli 7 centesimi, Sorio a + 0,15 e il vincitore a +0,16.

Nella manche conclusiva il ribaltamento con l’ucraino bravo a realizzare il miglior tempo su Daniele Sorio che è secondo per 11/100. Andrej, 21 anni, aveva vinto un altro gigante Fis il 4 gennaio scorso in Germania. Tuttavia la vittoria odierna desta non poche sorprese essendo attualmente il 180esimo nelle classifiche Fis della specialità!

Della Vite, col sesto tempo nella seconda si è dovuto accontentare del terzo gradino del podio a +0,20, cinque centesimi più veloce di Zuccarini che è scivolato ai piedi del podio, al quarto posto. Poi Pietro Canzio, Matteo Bendotti e l’americano Cornelius al settimo posto.

Nella top ten anche Giulio Bosca, ottavo e Matteo Canins nono. Solo 18esimo Tobias Kastlunger che rovina, nella seconda manche, una giornata che si stava mettendo bene, dopo il quinto miglior tempo ottenuto nella prima.

Il GPI Aspiranti va al giovane piemontese del Sansicario Cesana Leonardo Rigamonti (figlio del noto allenatore e istruttore Oriano) seguito da Andrea Bertoldini del Lecco (già primo Aspirante a Pfelders) e dal trentino Gian Marco Paci, dello Sporting Campiglio, naturalmente figlio dell’allenatore Guido.

gpi a Santa nel gigante

 

La Classifica

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.