Gare

Gran Premio Italia Senior, Giovani e Aspiranti, ecco le nuove regole

E’ ai nastri di partenza il circuito del Gran Premio Italia di sci alpino, l’appuntamento con le gare maschili e femminile inserite nel calendario FIS riservate alle categorie senior (nati negli anni 1999 e precedenti), giovani (nati dal 2000 al 2004) e aspiranti (nati nel 2005 e 2006).

Il primo appuntamento sarà con i Senior a Solda il 14 e 15 novembre per un gigante e uno slalom.

Al GPI possono partecipare:
a) atleti delle Squadre Nazionali;
b) nelle gare Open:
– minimo 50 e massimo 115 atleti Giovani. Ogni CR segnala al Coordinatore DASA/CR i nominativi degli atleti del proprio contingente.

La Commissione Giovani deciderà in accordo con il responsabile dei GSNMS, in base al numero degli atleti stranieri iscritti, il rapporto tra atleti Giovani e Seniores:
c) nelle Gare Giovani:
– massimo 115 atleti Giovani. Ogni CR segnala al Coordinatore DASA/CR i nominativi degli atleti del proprio contingente.

Ulteriori posti disponibili potranno essere assegnati dal Coordinatore DASA/CR in accordo con la Commissione Giovani;
d) nelle gare Senior:
– massimo 40 atleti Seniores in base ai punti FIS in ogni singola specialità;
– atleti Giovani dei CR fino al raggiungimento di 140 atleti iscritti, in base al contingente di ogni singolo CR.

Classifiche gare GPI Junior
Gare utili alla classifica di selezione Atleti squadre Nazionali, e indicative per Tecnici Nazionali FISI (ad esclusione degli atleti già in squadre nazionali)

Numero massimo di gare: 28 Maschili / 28 Femminili
Slalom Gigante Nr 7 compreso i CIG
Slalom Speciale Nr 7 compreso i CIG
Super Gigante Nr 6 compreso i CIG
Discesa Libera Nr 5 compreso i CIG
Combinata Alpina Nr 3 compreso i CIG

Verranno stilate classifiche maschili e femminili così suddivise:

Classifica Assoluta
Verranno assegnati punti secondo tabella Coppa del Mondo. Gli atleti/e dei primi due anni di nascita avranno una maggiorazione di punteggio del 20%. Saranno considerati i 4 migliori punteggi acquisiti su 7 GS, i 4 migliori punteggi acquisiti su 7 SL, i 3 migliori punteggi acquisiti su 6 SG, i 3 migliori punteggi acquisiti su 5 DH.

Per la classifica prove tecniche, verranno assegnati punti secondo tabella Coppa del Mondo ai migliori 30 classificati e vengono considerati i migliori 8 risultati, con un massimo per ogni disciplina di: 4 GS, 4 SL.

Per la Classifica Prove veloci verranno assegnati punti secondo tabella Coppa del Mondo ai migliori 30 classificati e vengono considerati i 3 migliori risultati su 6 in SG, i 3 migliori risultati su 5 in DH e 1 risultato su 7 in GS.

Al vincitore/vincitrice del titolo di Campione Italiano Giovani verranno assegnati 120 punti.
In caso di parità nelle varie classifiche, prevarranno gli atleti con i migliori risultati.
Si stilano anche due classifiche assolute maschile e femminile Aspiranti assegnando punti secondo tabella Coppa del Mondo alle seguenti gare:

Slalom Gigante – miglior 4 gare (su tutte le gare di GP + CIAsp.)
Slalom Speciale – miglior 4 gare (su tutte le gare di GP + CIAsp.)
Super G – miglior 3 gare (su tutte le gare di GP + CIAsp.)
Discesa Libera – miglior 2 gare (su tutte le gare di GP + CIAsp.)
Combinata Alpina – miglior 1 Gara (su tutte le gare di GP + CIAsp.)

Classifiche gare GPI Senior Maschile
Gare utili alla classifica di selezione Atleti squadre Nazionali e indicative per Tecnici Nazionali FISI (ad esclusione degli atleti già in squadre nazionali). Per entrare in squadra si prende in considerazione solo il vincitore se è nato nel 1999 o più giovane.

Numero massimo di gare: 28
Slalom Gigante Nr 7 compreso i CIA
Slalom Speciale Nr 7 compreso i CIA
Super Gigante Nr 6 compreso i CIA
Discesa Libera Nr 5 compreso i CIA
Combinata Alpina Nr 3 compreso i CIA

Una sola classifica assoluta

Si assegneranno punti secondo tabella Coppa del Mondo ai migliori 30 classificati. E saranno considerati i 4 migliori punteggi acquisiti su 7 GS, i 4 migliori punteggi acquisiti su 7 SL, i 3 migliori punteggi acquisiti su 6 SG, i 2 migliori punteggi acquisiti su 5 DH e il miglior punteggio acquisito nelle 3 AC.
fonte Fisi Gran Premio Italia Senior Gran Premio Italia Senior

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.