Gare

L’aspirante Melissa Astegiano, Equipe Limone, firma una doppietta

Periodo d’oro per l’aspirante cuneese Melissa Astegiano, Equipe Limone, che nella Fis di Pila (COPPA MAISON DE JEAN), firma una splendida doppietta. Prima ieri, prima oggi. Nella gara odierna ha fatto letteralmente il vuoto siglando il miglior tempo sia nella prima che nella seconda manche. Sono ben 95 i centesimi di vantaggio sulla seconda classificata, la brava Elisa Pilar Lucchini, 19 anni di Angera sul lago Maggiore ma residente a Cervinia. Al terzo posto la friulana Valentina Savorgnani dello Ski College Veneto, che ha chiuso a +1″51 dalla vittoria. Bene anche la valdostana Nadine Brunet, quarta a +1″80 18 centesimi più veloce della piemontese Matilde Lorenzi.

Nel gigante di ieri (COPPA COMUNE DI CHARVENSOD) Melissa aveva dovuto faticare un po’ di più per guadagnarsi il primo posto, grazie a una grande seconda manche che l’ha fatta risalire dal terzo tempo. La sua prima vittoria fis! Alle sue spalle la ben più esperta Francesca Fanti (Fiamme Oro) a 13/100 e la polacca Magdalena Luczak (Mitan-Ski Zakopane, con Pilar appena giù dal podio.

La classifica del gigante odierno
periodo d’oro per l’aspirante

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.