Gare

Luisa Bertani su tutte nel gigante GPI a Sestriere

Luisa Bertani su tutte nel gigante GPI a Sestriere
Maria Matilde Luisa Bertani ha vinto oggi lo slalom gigante valido per il Gran Premio Italia  by Cancro Primo Aiuto, disputato al Sestriere. Un successo maturato nella seconda manche che la 24enne milanese ha affrontato col diavolo in corpo.

Il podio della Fis Assoluta
Il miglior tempo le ha consentito di risalire dalla sesta posizione. Chi ci ha rimesso di più è stata Roberta Midali che comandava la gara.

Ma ha sbagliato troppo e non si più trovata nulla in mano se non un rispettabile quarto posto. Piazza d’onore, invece per Francesca Fanti che ha mancato l’appuntamento col gradino più alto del podio per un solo decimo. Terza a +0,16 Elisa Platino, anche lei in rimonta, 4 centesimi meglio di Midali.

Il podio della categoria GPI Junior
Una classifica d’onore, comunque, perché al quinto posto troviamo Vivien Insam, quinta, seguita da Giulia Paventa e Nuria Pau, mentre Giulia Tintorri è ottava.

Nel GPI Giovani Elisa Schranzhofer dell’Amateursportclub Gsiesertal ha avuto la meglio sulla compagna di club Laura Steinmair. Terzo gradino del podio per Andrea Craievich dello Sci CLub 70.

Il podio del GPI Aspiranti

Per il GPI Aspiranti ha prevalso Melissa Astegiano dell’Equipe Limone, 19esima assoluta. Piazza d’onore per l’altoatesina del Renngemeinschaft Wipptal  Emma Wieser e terzo posto per Martina Bianchi, Golden Team Ceccarelli.

È tornata a indossare un pettorale anche Alessia Guerrinoni dopo un lungo stop. Buono il suo 12esimo piazzamento. Luisa Bertani su tutte

LA CLASSIFICA

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.