Gare

Marta Rossetti, domina nello slalom di Coppa Europa

Nello slalom di Coppa Europa di sputato a Zell Am See, in Austria,  Marta Rossetti domina la gara vincendo davanti a Elena Stoffel. L’elvetica è staccata di 48 centesimi mentre la compagna di squadra Lara Della Mea (quarta a metà gara) risale fino al terzo posto, a  + 66/100.

Martina Peterlini è invece scesa dalla seconda piazza maturata nella prima manche al quinto posto a causa di un’ultima prova poco efficace.

Marta ha fatto registrare il miglior tempo in entrambe le manche segno evidente di uno stato di forma eccellente. La buona performance dimostrata a Flachau, dove ha guadagnato i primi punti in Coppa del Mondo, non era dunque frutto di un caso.

Degna di nota anche la seconda dell’elvetica Elena Stoffel che ha recuperato tre posizioni accomodandosi nella piazza d’onore precedendo la nostra Della Mea di 18 centesimi

Si tratta di un risultato molto importante, al di là della classifica, perché testimonia la crescita costante delle nostre giovanissime slalomiste. Il lavoro di Matteo Guadagnini e dell’intero staff tecnico sta davvero dando ottimi frutti.

Il clima in squadra è ottimo, si sostengono l’un l’altra senza gelosie e invidie e questo è il miglior viatico per scalare le classifiche e ottenere punteggi Fis migliori e utili per la Coppa del mondo.

Non è riuscita invece a risalire dopo la prima manche, Petra Unterholzner che ha perduto 4 posizioni(26esima) mentre Anita Gulli  ha chiuso 18esima a +2″88 da Marta.

Nelle trenta anche Roberta Midali proprio alle spalle di Petra, quindi 27esima. Poi Francesca Fanti 31esima mentre sono uscite Carlotta Saracco e Vivien Insam

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.