Gare

Master a Roccaraso, day 2, Acquaroni domina

Nel day 2 della tappa di Coppa Italia Master in corso di svolgimento a Roccaraso, Andrea Acquaroni domina la scena anche oggi. Ma andiamo per ordine.

Secondo giorno secondo successo, oggi più concorrenti e più applausi agli organizzatori, oramai, Antonio Barulli ed il suo club il 3punto3, si sono conquistati il settore master della FISI. E’ cambiata la pista, si è passati sulla più ripida “canguro” ed è cambiato qualche nome al vertice delle classifiche.

Iniziamo dalle donne con molte più presenze del giorno precedente.

In gara 1 si ripropone la vincitrice di ieri, Giulia Mancini, Sci Club Napoli, secondo posto per Virginia Garrafa, Avvocati Romani ed al terzo Sabrina Fanfani dello Sci Club Marzocco Firenze (nella foto qui sotto), che “non ci sta”. E nella seconda gara si scatena e sale al vertice con 9 decimi di vantaggio su Virginia con Giulia che scende al terzo, comunque brave tutte tre e vincitrici della rispettiva categoria.

In campo maschile, l’assoluto di pista è nuovamente di Andrea Acquaroni, Sci Club EUR. Soprattutto nella prima gara, perché, nella seconda, deve dividere il primato con Cristiano Orlandi (Maestri Laziali) che realizza lo stesso tempo.

Ne Gruppo C si è ripetuto Andrea Ballabio SAI Napoli, anche oggi nettamente il miglior tempo del gruppo nelle due gare.

Il secondo tempo se lo sono divisi Fulvio De Monte, SS Fornese, nella prima e, fuori Fulvio nella seconda è Giuliano Geli, Sci Club Senigallia, che ne prende il posto.

Rimane ancora da citare Giancarlo Veritti, Cimenti sci (nella foto qui sotto), terzo  nella seconda gara. E si riprende la testa della categoria che, nella prima gara, aveva lasciato a Valerio Locatelli, Sci Club Marzotto.

Nel Gruppo B, oltre al già citato Cristiano Orlandi, Maestri Laziali, assoluto e primo di Gruppo nelle due gare, c’è Giorgio Ferri, Sci Club C zero6. Secondo tempo per lui, in gara 1. Poi però fuori nella seconda, ma sostituito da Mauro Lapucci, Sci Club Marzocco Firenze che sale dal precedente quarto tempo.

Più regolarmente al vertice, come ieri, è Gianluca Di Cicco, Sci Club C zero6, due volte al terzo. Rimane il Gruppo del bravissimo Andrea Acquaroni, oltre che assoluto, sempre miglior tempo dei master più giovani e con notevole distacco.

Sempre secondo tempo per Francesco Dimitri, Sc Club Viterbo 97, bravo e regolare davanti a coetanei agguerriti. Sul terzo e quarto gradino si sono alternati, Dario Spanu, Aliscki Racing e Carlo Langella, Sci Club 3punto3.

Premiazione a seguire, con la solita bella festa che lo sci Club di Antonio Barulli riesce sempre ad organizzare.

E dopo gli applausi meritati, tutti a casa, appuntamento all’Abetone, il prossimo fine settimana, per i Campionati Italiani Master, sarà una bella lotta!!!

Tags

About the author

Enrico Ravaschio

Genovese doc, classe ’52. E’ responsabile della Commissione Master Fisi, presieduta da Carmelo Ghilardi. Prima ancora è un atleta (con ottimi risultati) degli Over 30 e per la Federazione si occupa principalmente di redigere i calendari e assecondare gli uffici tecnici per la stesura dei regolamenti e dei punti gara. Ovviamente su Sciare è titolare della rubrica “Circo Master” da diversi inverni.