Gare

Matteo Artina, la preparazione nello sci e nello snowboard

Ci siamo chiesti se la preparazione nello sci e nello snowboard fossero uguali e per scoprirlo lo abbiamo chiesto a Matteo Artina.
Il preparatore atletico e fisioterapista bergamasco, 35 anni, ha un’esperienza maturata in diversi ambiti sportivi. Inizia a mettersi in luce grazie agli ottimi risultati ottenuti dalla squadra femminile di rugby “Le Ringhie” di Monza vincitrice dello scudetto nel 2014.

Poi ancora con il Rugby Monza e il Rugby Parabiago. Nel mondo dello sci entra subito alla grande quando inizia a curare la preparazione di Sofia Goggia presso la palestra CrossFit Reborn di Torre Boldone (Bergamo). La stessa che frequentava anche Michela Moioli. E in quell’ambito Matteo inizia un percorso anche con la nostra fuoriclasse dello snowboardcross.

Dev’essere sicuramente venuta fuori la sua passione per il volo. Matteo è infatti anche perito aeronautico oltre che laureato in scienze motorie e in fisioterapie, professionalità che gli ha consentito di diventare preparatore atletico sia della federugby che della Federazione ginnastica italiana e della Federpesistica.

Considerando dunque, la sua esperienza pregressa, lo abbiamo intercettato per capire quali differenze sostanziali esistono nella preparazione atletica nello sci e nello snowboard. E proprio la tavola è oggi uno degli sport di cui si occupa in qualitò di preparatore atletico della squadra nazionale di Snowboard alpino

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.