Gare

Mondiali Junior, l’americano Benjamin Ritchie vince il titolo in slalom

L’americano Benjamin Ritchie vince il titolo in slalom ai Mondiali Junior di bansko. Formidabile la sua seconda manche che non ha lasciato scampo all’elvetico Fadri Janutin col quale condivideva la leadership alla fine della prima manche.

48 i centesimi di differenza tra i due. Il bronzo all’austriaco Joshua Sturm che realizza il miglior tempo di manche risalendo dalla settima posizione.

Niente da fare per Tommaso Saccardi, unico superstite dopo la prima manche che aveva visto uscire Giovanni Franzoni, Filippo Della Vite e Matteo Bendotti.

Anche Tommy è uscito a metà della seconda manche.

La risoluzione della gara odierna non lascia particolare stupore dal momento che hanno prevalso tra atleti già indicati tra i migliori giovani dei rapid gates.

L’americano, medaglia d’oro, vent’anni, ha debuttato in Coppa del mondo già nel 2019 anche senza ottenere risultati., ma la sua azione si è rivelata visibilmente un passo sopra agli altri. Da ricordare che era presente anche ai Mondiali di Cortina dove ha stupito tutti con la sua incedibile 13esima posizione

Si conclude così, con uno oro e un argento la spedizione italiana maschile con le impese di Giovanni Franzoni, Un’edizione, quella di Bansko, ridotta a causa della pandemia che ha consigliato la Fis a evitare di assegnare i titoli sia della discesa che della combinata.

Ora tocca alle ragazze con la stessa cadenza dei maschi: superG, gigante e slalom. La nostra squadra è rappresentata da Ilaria Ghisalberti, Celina Haller, Sophie Mathiou ed Elena Sandulli. La prima gara l’8 marzo. Mondiali Junior l’americano Benjamin Ritchie

La classifica

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.