Gare

Stefano Pizzato vola negli slalom Fis della Val Palot

Stefano Pizzato vola negli slalom Fis della Val Palot.
I due slalom NJR programmati oggi sulle nevi della pista Peduna, in Val Palot, hanno un atleta da celebrare più di altri. Con una piazza d’onore nel primo e la vittoria nel secondo, ha passato una giornata da sogno!

Il 18enne veneto, in forze al Gruppo Sportivo Fiamme oro di Moena, arrivava già da una splendida vittoria conseguita sulle nevi trentine si San Giovanni di Fassa disputato il 17 dicembre. Ora questa uno-due che lascia il segno.

Stefano è il più giovane di 4 tra sorelle e fratelli di una famiglia totalmente dedicata allo sci. Oltre a lui ci sono, in ordine di nascita, Sofia, Matteo e Lucia. Sofia 23 anni, velocista dell’Esercito, Matteo, 21 anni Ski Team Val di Fassa e Lucia, 19 anni del Druscié Cortina.

Nella prima occasione Stefano ha lasciato la vittoria al francese Sacha Dimier-Chambet che lo inseguiva dopo la manche di apertura. Nella seconda Stefano ha commesso qualche sbavatura e con il sesto tempo di manche ha dovuto arrendersi alla super discesa del francese.

Al terzo posto ancora un transalpino, Thomas Lardon staccato di mezzo secondo dal leader compagno di squadra. Più staccato l’irlandese Cormac Comerford, quarto a +0,91. Il secondo italiano lo troviamo al sesto posto con Francesco Santacroce staccato di +1″76, mentre Fabio Alassina e Giovanni Zazzaro sono stati bravi a centrare la top ten.

Subito dopo c’è stata la rivincita ed è l’ che Stefano ha dato il meglio di sé spuntandola sul “cugino” Lardon per 2 centesimi. Secondo a metà gara con 14 centesimi da recuperare sul francese, è riuscito a disputare un’altra manche di alto livello e ad avere la meglio.

Ma tanti applausi vanno anche a Davide Leonardo Seppi, 19 anni portacolori delle Fiamme Gialle, residente a Masi di Cavalese. Con una seconda manche favolosa è risalito dal sesto al terzo posto a solo 1 decimo dalla gloria! È allenato dal papà Paolo e da Vincenzi coach del Comitato trentino e sono tanti a scommettere su di lui.

Bene anche l’atleta di casa Federico Romele, quinto che col terzo tempo nella seconda guadagna la bellezza di 12 posizioni. A soli due centesimi il belga Eliot Grandjean, quarto a +0,86 da Stefano.

Il 17enne del Val Palot fa parte del gruppo Osservati da questa estate, grazie al bronzo conquistato agli italiani Aspiranti in Slalom, alla 3° posizione ottenuta al FIS GP di Slalom e alla terza come punteggio Fis al mondo di Slalom per gli atleti del 2004. Stefano Pizzato vola negli

CLASSIFICA SLALOM 1

CLASSIFICA SLALOM 2

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.