Alice Robinson con Energiapura
Notizie

Alice Robinson sostituisce… Marcel Hirscher!

Ah, bello scherzo, Alice Robinson sostituisce Marcel Hirscher…  com’è possibile che la giovanissima ma già talentuosa atleta neozelandese Alice Robinson possa prendere il posto del Re di Coppe? Forse il termine “sostituisce” , in effetti, è inappropriato. Impossibile  rimpiazzare Hirscher in qualsiasi ambito. Però possiamo dire che via lui, Alice si è impossessata di una parte di cuore di Energiapura. E questo è subito spiegato. L’azienda vicentina ha collaborato con l’otto volte vincitore della Sfera di Cristallo per altrettante stagioni! Certamente non solo con lui, ma assieme a tanti altri giovani per i quali ha sempre scommesso. Energiapura non ha mai intercettato atleti già pluridecorati cogliendo i frutti della popolarità. Accadde nel 2011 con Marcel Hirscher, poi nel 2013 con Henrik Kristoffersen, prima ancora che salisse sul suo primo podio nello slalom di Levi. Ne sono seguiti tanti altri. Ora con questa splendida espressione della tecnica agonistica moderna, Alice Robinson, parte una nuova avventura.

La diciasettenne del Paese dei Kiwi godrà così della fornitura delle protezioni in carbonio, quelle interne, come il corpetto, il paraschiena, l’anti-cutting e il sottotuta.

L’azienda, che si è subito innamorata di Alice, ha sviluppato inoltre, in piena collaborazione con l’atleta, un design personalizzato per le protezioni in carbonio. Brilla un vero e proprio logo con la A di Alice che “gioca” con i colori della bandiera neozelandese. La giovanissima new entry extra continentale permetterà a Energiapura di allargare ulteriormente i confini dei proprio mercati.
Considerando le precedenti e attuali fortune nate tra i giovani atleti e l’azienda veneta, è molto probabile che Alice si stia sfregando le mani, pur incrociando le dita!

Per la cronaca, Alice Robinson, 17 anni, ha debuttato in Coppa del Mondo il 6 gennaio 2018 nel gigante di Kranjska Gora. Il primo grosso colpo di una carriera che si preannuncia molto interessante, lo ha messo a segno ai Mondiali Junior 2019 in Val di Fassa. Nel gigante è stata la migliore portandosi così a casa la medaglia d’oro. Tale risultato le ha consentito di presentarsi alle finali di Coppa a Soldeu. Ebbene, Alice lasciò tutte a bocca aperta concludendo al secondo posto alle spalle di Mikaela Shiffrin.
Buon viaggio ad Alice e buon viaggio a Energiapura.

Alice Robinson con Energiapura

 

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.