Notizie

Alpi Centrali, Serra, Tentori e Fanchini dopo il primo raduno

Alpi Centrali, Serra, Tentori e Fanchini dopo il primo raduno.
Si è concluso positivamente il primo raduno allo Stelvio della squadra regionale Alpi Centrali di sci alpino. I ragazzi capitanati da Alessandro Serra, Michelangelo Tentori e Sabrina Fanchini sono saliti al Livrio dal 15 al 18 giugno per una full immersion sulla neve.
Nonostante la partecipazione a ranghi ridotti a causa di infortuni e esami di maturità si è iniziato a impostare un lavoro tecnico di base con lo scopo di  creare una linea metodologica comune che, condivisa con gli allenatori di club, consentirà di ottimizzare il lavoro di preparazione estivo/autunnale.

Dieci gli atleti presenti per questa tre giorni: Jacopo Antonioli, Enrico Giacomelli, Andrea Bertoldini, Pietro Giovanni Motterlini, Alberto Claudani. Federico Romele, Alice Pazzaglia, Ginevra Gaiani, Eleonora Pizzi e Beatrice Rosca.

ALESSANDRO SERRA, AL LAVORO CON TRE GRUPPI  

«Siamo molto soddisfatti di questo primo incontro – dice il neo responsabile della squadra femminile Alessandro Serrain cui abbiamo gettato le basi utili per programmare tutto il lavoro tecnico e atletico che ci porterà, con circa 40 giorni di sci, verso la stagione agonistica.

A questo primo appuntamento erano convocate solamente le ragazze della squadra giovani, mentre gli altri due gruppi, osservate e osservate speciali  verranno convocate ai prossimi raduni, le prime forse già a quello di metà luglio, mentre per le osservate speciali le convocazioni  partiranno da settembre.

La creazione dei gruppi osservati e osservati speciali l’abbiamo voluta per dare un’ulteriore possibilità a quegli atleti di valore che, per un infortunio o altre motivazioni, non sono riusciti a salire sul treno delle squadre nazionali.

Questo sia per quanto riguarda la categoria giovani sia per chi è magari al primo anno senior».

Michelangelo Tintori, Sabrina Fanchini e Alessandro Serra

MICHELANGELO TENTORI, BUONA LA PRIMA

In sintonia con quanto detto da Alessandro Serra, anche il responsabile del settore maschile Michelangelo Tentori che con Sabrina Fanchini, aiuto allenatore e responsabile del settore Children, rappresenta la continuità con la scorsa stagione quando ad allenare il comitato c’erano Simone Stiletto e Maurilio Alessi.

«Le premesse sono buone – dice Mich Tentori – già da questi primi giorni abbiamo instaurato un bel feeling con i ragazzi e anche tra di loro sì è creato un bel gruppo.

Purtroppo alcuni disguidi logistici ci hanno impedito di svolgere un incontro con tutti gli allenatori di club per impostare un percorso comune. Abbiamo però visto che i club sono disponibili ad ascoltarci e si è  instaurato un dialogo costruttivo.

In questi giorni abbiamo fatto un bel po’ di discese, essenzialmente per valutare le capacità tecniche dei ragazzi, lavorando il pomeriggio sull’aspetto atletico.

Il prossimo raduno sarà a luglio in cui cercheremo di portare i tre gruppi di lavoro, mentre a fine agosto ci concentreremo sugli osservati». Alpi Centrali Serra Tentori Alpi Centrali Serra Tentori

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.