Notizie

Anche ad Adriana Jelinkova salta il crociato

Fin da subito c’erano pochi dubbi ma anche gli esami clinici hanno certificato che ad Adriana Jelinkova salta il crociato e dunque la stagione. Questa mattina si è sottoposta all’operazione di rito all’ospedale specialistico di Innsbruck.

L’atleta ceca, 25 anni, che corre sotto la bandiera olandese era caduta nel corso della prima manche del gigante di Kranjska Gora. Non è stata così violenta e non si sono notate rotazioni anomale così evidente. Eppure il crudele responso non si può purtroppo smentire.

Quindi stessa situazione capitata ieri a Marta Rossetti, caduta in allenamento, e l’altro ieri a Aleksander Aamodt Kilde.

Adriana stava crescendo molto tra le porte larghe. Quest’anno ha iniziato col decimo posto nel parallelo di Lienz, poi col 23esimo posto nel primo gigante di Courchevel. Quindi il 17° nel secondo e l’11esimo proprio l’altro ieri in Kranjska.

Adriana ha un particolare feeling con l’Italia. Veste Energiapura che fornisce anche le protezioni e usa gli sci emiliani Carpani. anche ad adriana Jelinkova

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.