Notizie

Anche i Maestri valdostani donano 25mila euro

Dopo l’iniziativa dei maestri lombardi, anche i maestri valdostani donano 25mila euro all’USL della regione. È un momento molto difficile per l’intero Paese e per la Valle d’Aosta.

L’Associazione Valdostana Maestri Sci ha deciso di fare la sua parte e di versare un contributo a favore del sistema sanitario regionale che da giorni cerca di far fronte all’emergenza Covid-19.

Tutti i maestri di sci della Valle d’Aosta sostengono e ringraziano gli operatori sanitari, medici, infermieri, uomini del 118, volontari e in generale i professionisti impegnati in prima linea in questi giorni, davvero lunghi e difficili.

Nel ribadire la propria vicinanza, Avms ha deciso di donare 25 mila euro all’Azienda USL della Valle d’Aosta per l’acquisto di dispositivi di protezione individuali. Eppure sarà dura anche per tutto il comparto dell’insegnamento sulla neve. Come d’altra parte per qualsiasi settore.

E non è la prima volta che i maestri della Valle d’Aosta si attivano per azioni di solidarietà. Ricordiamo la donazione di 35 mila euro del 2017 in favore dei terremotati del Centro Italia.

Oggi questo nuovo segno e un gesto di unità e solidarietà straordinario. Grazie

Tags

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.