Notizie

Hubertus Von Hohenlohe, a 62 anni il suo 19° Mondiale!

Hubertus Von Hohenlohe 62 anni appena compiuti, parteciperà al suo 19º mondiale. Dal 1982 ne ha perso solo uno per infortunio

Gareggia per il Messico, federazione di cui è fondatore e presidente. Nella foto è con Simona Gandolfi (cugina di Alberto Tomba) sua moglie da 2 anni anche se stanno assieme da 27.

Il suo migliore risultati ai Mondiali è stato il 38esimo posto ottenuto nella discesa libera a Bormio 2005. Poi 41° in slalom a Sestriere 1997. La migliore performance in gigante, 42esimo a Sierra Nevada 1996, edizione dove conquistò la stessa posizione anche in Combinata.


Da sinistra, il figlio di Simona Gandolfi, la setssa Simona, Hubertus e un dirigente del team messicano

Hubertus due anni fa ad Are fu 81° in slalom e 113° in gigante. Quest’anno a Cortina2021 cercherà di fare il colpaccio nelle qualifiche: “Spera nei consigli di Alberto” ha detto il “veterano” polivalente atleta. Hubertus Von Hohenlohe a

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.