Notizie

Johan Eliasch rimane Presidente di Head ma lascia il ruolo di Ceo

Johan Eliasch rimane Presidente di Head ma lascia il ruolo di Ceo.
Il nuovo Presidente della Fis Johan Elisch ha tenuto a chiarire la propria posizione riguardo alla nuova carica e la sua attività imprenditoriale.

Com’è noto il manager svedese è anche proprietario della Head, società per la quale riveste il ruolo di Ceo. Questo aspetto ha fatto scattare nei pensieri di molti, il dubbio che possa sussistere un conflitto di interessi.

Eliasch aveva però rassicurato, prima delle votazioni, che in caso di elezione avrebbe abbandonato il ruolo di Ceo. E questo è quello che è accaduto come spiega lui stesso.

“Come molti di voi sapranno sono stato eletto Presidente della Federazione Internazionale di Sci, FIS, il 4 giugno 2021.

Questa sarà una sfida interessante che spero porterà molti benefici a tutte le parti interessate degli sport sulla neve.

Come parte del mio Manifesto FIS, mi sono impegnato a dimettermi da CEO di HEAD se eletto, cosa che ho fatto con efficacia ieri.

Mi sono anche dimesso da una serie di altri ruoli nel governo e nel cambiamento climatico per liberare tempo.

Ciò non avrà alcun impatto sulle operazioni quotidiane di Head, che rimane invariato nelle mani molto capaci del nostro team di gestione eccezionalmente forte.

Rimarrò presidente del gruppo e, a scanso di equivoci, ciò non avrà alcun impatto sulla gestione o sulla proprietà del gruppo”.

Johan Eliasch
Johan Eliasch rimane Presidente Johan Eliasch rimane Presidente

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.