Notizie

La Podkoren di Kranjska Gora pronta per il gigante e lo slalom

La Podkoren, una delle piste più toste delle prove tecniche di Coppa del Mondo, la Podkoren di Kranjska Gora è super pronta per il gigante e lo slalom previsti nel week end.

Da Max Blardone ci arrivano notizie (e le immagini) confortanti sullo stato del terreno: “C‘è un bellissimo grip e sarà ottimo anche per i numeri alti“. Ottimo dunque per i nostri che non partono proprio tra i primissimi.

Si parte domani 13 marzo, con lo slalom gigante. Alle 09:30 la prima manche, alle 12:30 la seconda. Stessi orari per lo slalom di domenica 14 marzo.

Tra le porte larghe potrebbe rivelarsi decisivo questo penultimo appuntamento per i tre atleti che si trovano al vertice della specialità. Comanda Alexis Pinturault con Marco Odermatt a soli 25 punti e Filip Zubcic terzo a 64 punti, dunque ancora in gioco.

Il migliore dei nostri è Luca De Aliprandini attualmente in 13esima posizione. L’argento di Cortina ha la possibilità di scalare qualche posizione. Mathieu Faivre, che è quinto, si trova a poco più di 100 lunghezze.

In Slalom la matematica non ha ancora consegnato la coppa a Marco Schwarz, ma si tratta quasi di una formalità. L’austriaco, con le due vittorie conseguite a Schladming e ad Adelboden, la piazza d’onore di Flachau e 4 volte terzo, è stato, senza ombra di dubbio, il più costante.

Con  589 punti ha la vittoria in tasca. L’elvetico Roman Zenhaeusern è lontano: 443, quindi una differenza di 146 punti. Più indietro il norvegese Sebastian Foss-Solevaag, che, fresco vincitore della medaglia d’oro di Cortina sia in slalom che nel team parallel, ne ha solo 405.

Gli slalomisti Azzurri non possono essere molto felici. Il migliore è Capitan Manni Moelgg, 18esimo, seguito da Alex Vinatzer. Stefano Gross è solo 28esimo, Giuliano Razzoli 31esimo.

Piccola nota extra gara: a Kranjska Gora che dista un pugno di chilometri dal confine italiano, le piste sono aperte ai turisti!

E un felice ricordo: sulla Podkoren quest’anno, Marta Bassino ha colto due vittorie indimenticabili!  piLa Pokoren di Kranjska La Pokoren di Kranjska

CLASSIFICA DI SPECIALITA’ SLALOM GIGANTE

CLASSIFICA DI SPECIALITA’ SLALOM SPECIALE

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.