Notizie

Le motivazioni della Fis che hanno portato alla cancellazione

Ecco Le motivazioni ufficiali della Fis che hanno portato alla cancellazione. A causa dello scoppio e della situazione Coronavirus, le imminenti gare di Coppa del Mondo femminile Audi FIS ad Are (SWE) sono state annullate. Questo dopo le nuove raccomandazioni del Ministero della salute pubblica della Svezia.

La salute e il benessere degli atleti e di tutti gli altri partecipanti, così come il grande pubblico, sono in prima linea e la priorità della FIS e di tutte le parti interessate.

La FIS è pienamente conforme alle istruzioni e alle decisioni dei governi nazionali e regionali. E così pure delle loro autorità sanitarie in qualsiasi raccomandazione riguardante le riunioni pubbliche che incidono sulle competizioni FIS..

Le gare di Are non verranno sostituite nel calendario dei Mondiali e la stagione 2019-2020 è ufficialmente terminata per le donne.

Si rende noto che tre membri del team di supporto sponsor della Coppa del Mondo alpina FIS sono stati messi in quarantena dopo aver manifestato i sintomi del Coronavirus.

Un membro ha mostrato sintomi a Kvitfjell (NOR) e si è immediatamente messo in quarantena. Successivamente è risultato positivo stasera.

Alcuni membri del team di lavoro hanno viaggiato fino ad Are (SWE) e sono stati immediatamente messi in quarantena. Senza dunque,  entrare in contatto con nessuno in Are.

La FIS segue da vicino e segue attivamente questa situazione annunciata oggi nel tardo pomeriggio.

Grazie alle procedure in atto e alla rapida azione dello staff medico norvegese e svedese, non si prevede che le persone associate alla Coppa del Mondo di sci alpino maschile e femminile siano state colpite.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.