Notizie

Le Sentinelle, gara per freeskier dove conta solo arrivare!

Alla gara per freeskier Le Sentinelle sul Monviso, non conta vincere ma arrivare! È nota anche per questo e così sarà anche per la quinta edizione che è stata programmata dal 12 al 16 marzo 2020.

Un appuntamento che richiama la comunità internazionale di appassionati freeskier, pronti ad affrontare un itinerario lungo e tecnicamente difficoltoso. Come sempre disegnato su un terreno eccezionale, a cavallo tra il confine italiano e quella francese.

Come dicevamo, l’obiettivo non è arrivare per primi, ma portare a termine il percorso. La vittoria consiste nel superare la linea del traguardo. La Sentinelle è un viaggio alla scoperta di sé e non solo un evento sportivo. Non c’è cronometro, nessuna classifica, non è una gara di sci alpinismo.

Il brand di abbigliamento outdoor Patagonia supporterà l’edizione 2020.

Patagonia è impegnata a celebrare e proteggere i nostri ultimi territori selvaggi.

Al centro della collaborazione con La Sentinelle vi sono l’amore e il rispetto comune per le cime incontaminate d’Europa e una passione per l’avventura a propulsione umana proprio in quelle montagne.

Così ha commentato Alex Weller, Marketing Director Europe Patagonia. “Questo incredibile evento celebra il vero spirito dello sci, è una vera avventura creata dalla community, per la community. Siamo entusiasti e onorati di farne parte“.

Highlights:

Numero chiuso di partecipanti
Sci larghi 100mm sotto il piede
Sono vietate le tute in lycra da scialpinismo
2500> 3000 m di dislivello verticale
2 paesi
nessuna classifica
cibo e musica
la vittoria è arrivare al traguardo


IL PROGRAMMA

Giovedì 12 marzo 2019:
Benvenuto e arrivo dei partecipanti al Pian della Regina
Accredito dei partecipanti
Presentazione del percorso e del regolamento Cena

Venerdì 13 marzo 2019:
Partenza del percorso all’alba
Arrivo anticipato al crepuscolo
Aperitivo e cena presso il Rifugio Pian della Regina Scena musicale appropriata per sciatori liberi e selvaggi

Sabato 14 marzo 2019:
Brunch a sorpresa
Tempo libero/ giro turistico del Monviso

Domenica 15 marzo 2019:
Tour sciistico nella valle occidentale
Corso sulla sicurezza in montagna con le guide Intervento dei brand TBD

Lunedì 16 marzo 2019:
Eventuale finestra aggiuntiva


L’ISCRIZIONE

Costo di partecipazione: 450 euro che include:
– quota di partecipazione
– 4 notti in rifugio
– 4 giorni in pensione completa (3 pasti al giorno)
– kit di benvenuto
– 2 giorni interi supervisionati da guide alpine – skipass

I partecipanti dovranno portare la propria attrezzatura di sicurezza: zaino, ricetrasmettitore, pala,
sonda, coperta di sopravvivenza, imbracatura da sci leggera, 2 moschettoni di sicurezza, imbracatura, piccozza e ramponi sono obbligatori.

La data dell’evento è fissata con una finestra temporale a seconda del meteo. Le informazioni sull’orario di partenza e l’itinerario saranno fornite il giorno prima durante il briefing.

Per partecipare è richiesto a tutti i candidati l’invio di una lettera scritta a mano che esprima la loro motivazione, l’esperienza nello scialpinismo e la passione che li anima.

ULTERIORI IN FORMAZIONI CLICCA QUI

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.