Notizie

Leonardo partner tecnologico di Cortina 2021

Leonardo sarà partner tecnologico dei Campionati mondiali di sci alpino Cortina 2021. Leonardo, società leader mondiale nella sicurezza, così come nell’aerospazio e difesa, fornirà una soluzione completa. Vale a dire, video-sorveglianza e video-analisi avanzata per tutti i siti della manifestazione. Con raccolta dati sul campo, analisi e classificazione delle informazioni in tempo reale.

Saranno, inoltre, messi a disposizione sistemi per le comunicazioni radio sicure e affidabili per il coordinamento efficace delle attività di sicurezza e degli interventi in caso di emergenza.

Il progetto prevede anche training, supporto operativo e assistenza tecnica.

Alessandro Profumo, Amministratore Delegato di Leonardo, ha commentato: “L’eccellenza tecnologica e quella sportiva si incontreranno in questa importante manifestazione. Le soluzioni di Leonardo contribuiranno alla gestione sicura di tutto l’evento. Garantendo il massimo livello di protezione e migliorando la qualità dell’esperienza per gli atleti, il pubblico e la comunità locale.

Cortina 2021 rappresenterà una vetrina mondiale per mostrare, ancora una volta, la resilienza e la capacità di reazione del Paese. Fornendo anche uno stimolo per progettualità future che ci vedranno sempre più uniti, consapevoli e determinati”.

Valerio Giacobbi, Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021 ha dichiarato: “Leonardo è il partner ideale e naturale per Fondazione Cortina 2021. E ci permetterà di affrontare in maniera efficace il grande appuntamento che ci attende il prossimo anno.

Abbiamo deciso di affidarci a una realtà di altissimo livello che saprà garantire i più stringenti requisiti di affidabilità e protezione.

Con Leonardo lavoreremo insieme per il raggiungimento di un importante obiettivo: quello di costruire un evento unico dove la sicurezza tecnologica sarà al centro.”

Oltre a Cortina 2021, Leonardo è stata partner tecnologico per la sicurezza di grandi eventi tra i quali il G7 di Taormina del 2017, Expo 2015, il G8 dell’Aquila del 2009. E in particolare di grandi eventi sportivi quali i Commonwealth Games 2018 e 2014. i Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014, i Mondiali di Ciclismo 2013, le Olimpiadi invernali di Torino 2006.

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.