Notizie

Ted Ligety, la sciatalgia gli toglie l’ultima gioia

Ted Ligety, la sciatalgia gli toglie l’ultima gioia
Pochi minuti fa Ted Ligety ha pubblicato sulle sue pagine social ciò che non avremmo mai voluto leggere. Ovvero che è incappato in un riacutizzarsi della sciatalgia e che non sarà in grado di partecipare all’ultimo gigante, quello appunto dei Mondiali di Cortina, come aveva annunciato nei giorni scorsi.

Ski World Cup 2014/2015- Men’s giant slalom. Austria, Solden ,October 26, 2014.Ted Ligety (USA) (photo/Alessandro Trovati-Pentaphoto)

Ero entusiasta –  scrive Ted – di correre un’ultima volta per poi ritirarmi dalle scene. Ieri mi sono però svegliato con il peggior dolore sciatico della mia vita.

Alpine World ski championship 2013–. Ted Ligety medaglia d’oro in super combinata
Austria, 11 Febraio 2013. (Pentaphoto/Elvis Piazzi)

Non so cosa l’abbia innescato, ma ho sofferto di sciatica di basso grado per una o due settimane, ma mi era accaduto già diverse volte. Una risonanza magnetica ha rivelato che i miei dischi in L4-5 e L5-S1 sono erniati al punto che non è sicuro sciare in questo momento.

Ted Ligety (USA) – Men’s Giant Slalom – Rosa Khutor Alpine Center Olympic Winter Games Sochi 2014 – Sochi , Russia, february, 19, 2014. (photo/Gio Auletta/Pentaphoto)

D’altra parte il mal di schiena ha caratterizzato il mio sci nelle ultime sei stagioni. Quattro anni fa, dopo anni di terapia e numerose iniezioni di cortisone mi ero sottoposto anche a un intervento chirurgico e sembrava che la situazione fosse migliorata.

TORINO 15/02/2006XX OLYMPIC WINTER GAMESGIOCHI OLIMPICI INVERNALIPREMIAZIONE DELLA COMBINATA MASCHILENELLA FOTO : LIGETY TED

O per lo meno i sintomi si erano ridotti. Ma se sono onesto con me stesso, la mia schiena non è mai stata più la stessa.  Mi sono illuso nel ritenere di aver risolto il problema  e che fossi ancora in grado di vincere. Ma è ovvio che le cose non stavano così.

Ski World Cup 2015-2016.Ted ligety (ita)
Beaver Creek, Colorado,Usa. 5/12/2015.
Pentaphoto Alessandro Trovati.

Ora è il momento di pensare alla mia schiena che deve ritornare sana anche perché è tempo di giocare con i miei figli. Grazie a tutti per il vostro supporto.

Magari siamo noi che diciamo a te, grande Ted, grazie per averci regalato momenti di uno sci straordinario.Ted Ligety la sciatalgia Ted Ligety la
sciatalgia

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.