Notizie

Val di Fassa, il 5 dicembre è tutto open, ma già sabato…

Tra le stazioni che riesco ad anticipare l’aperturà c’è anche la val di fassa che già sabato aprirà in parte poi dal 5 dicembre è tutto open. A partire dal 30 novembre, dunque, aprono le skiarea San Pellegrino – Alpe Lusia e Carezza

Per essere più precisi, sull’Alpe Lusia tutti gli impianti sono aperti.  Così come il collegamento con Bellamonte e la maggior parte delle piste. Al San Pellegrino, invece, sono in funzione la funivia del Col Margherita, le seggiovie “Gigante” e “del Passo”, nonché le sciovie “Chiesetta 1 e 2” con diverse piste sciabili.

Nella skiarea Carezza, invece, sono attivi sei impianti, “Pra di Tori”, “Hubertus”, “Paolina”, “Le Pope” e “Golf 1 e 2”, per la garanzia di un incomparabile avvio d’inverno.

Il 5 dicembre, poi, la Val di Fassa si presenta in tutto il suo candido splendore, sia dal punto di vista paesaggistico con le Dolomiti a fare da perfetta cornice, sia per l’importante offerta sciistica che, al completo, raggiunge di 210 km per 152 piste valligiane.

Non solo, la stagione parte all’insegna del Val di Fassa Winter Style” con tre fine settimana di musica e grande divertimento targato RDS. Segnate data e luogo: Il 7 e 8 dicembre nella skiarea Ciampac di Alba di Canazei, 14 e 15 dicembre nella skiarea Catinaccio di Vigo e 21 e 22 dicembre nella skiarea San Pellegrino di Moena gli sciatori sono protagonisti di “RDS – Play the Winter – Val di Fassa”. Prevede dj set, giochi, premi, l’intrattenimento dei più popolari conduttori dell’emittente radiofonica nazionale e tantissima musica “on the air” sulle piste.

Ulteriori informazioni: www.fassa.com

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.