Le novità in Val di Fassa e Carezza
Turismo

Le novità in Val di Fassa e Carezza

La stagione alle porta presenta grandi novità in Val di Fassa e Carezza. Come abbiamo già visto le novità non finiscono mai nel Dolomiti Superski. La Val di Fassa e Carezza da sempre sono due delle 12 aree più rilevanti del comprensorio. Nel corso dell’estate sono stati portati a termine lavori di miglioramento che permetteranno ai turisti della neve di trovare un confort ancora maggiore nelle loro vacanze. Non si tratta di stravolgimenti ma di potenziamenti degli impianti che garantiscono l’innevamento, miglioramenti delle piste e degli impianti. Quindi non resta che decidere quando partire.

Ecco cosa troveranno i turisti nell’inverno alle porte.

Buffaure

Diversi progetti di sistemazione piste

Potenziamento all’impianto di innevamento programmato con l’acquisto di generatori di neve

Belvedere/ Col Rodella

Migliorie e allargamento piste, innevamento e ammodernamento impianti, revisione

Carezza

Conclusione dei lavori presso il bacino di raccolta idrica per l’innevamento programmato sulla pista «Paolina»

Varie migliorie sull’impianto d’innevamento esistente

Ciampac

Migliorie e adeguamento piste e impianto di innevamento programmato

Interventi di manutenzione ordinaria su vari impianti di risalita

Johannes Prinoth sas

Potenziamento dell’impianto di innevamento – Prolungamento dell’impianto di innevamento di ca. 100 m

Vigo di Fassa

Allargamento e migliorie della pista «Vajolet 2» e del relativo impianto di innevamento programmato

Tutte le novità della Val di Fassa e Carezza sul sito DolomitiSuperSki

About the author

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi è milanese di nascita e di cuore, rigorosamente a strisce rossonere. Ama lo sport in generale e da ragazzo si è cimentato in diverse discipline. Discreto tennista e giocatore di pallone, è rimasto folgorato dalle palline con le fossette in tarda età, o meglio, troppo tardi per ambire a farne una carriera ma sufficientemente presto per poter provare il brivido e la tensione dell’handicap a una cifra. La passione lo ha portato a fare del golf un lavoro e oggi, oltre a essere nel corpo di redazione della rivista Golf & Turismo, è prima firma di Quotidiano Sportivo e ospite fisso nella trasmissione televisiva Buca 9. Quando la neve copre i fairway prende gli sci, sua altra grande passione, e gira per le Alpi “costretto” dal suo ruolo di responsabile del turismo per la Rivista Sciare. È un duro lavoro, ma qualcuno le deve pur fare...