Turismo

Acquistare skipass online? La soluzione di Snowit

Forse non lo era prima, ma adesso non ci sono più dubbi, acquistare lo skipass online è un’operazione intelligente per non dire indispensabile, e la soluzione Snowit va in questa direzione.

Incrociando le dita nella speranza che quest’inverno si posa sciare, vi spieghiamo come funziona.

Snowit è di base una tessera che dà diritto a una lunga serie di servizi. Si chiama Snowitcard ed è venduta al prezzo di a 3€ grazie a una recente promozione che permette di risparmiarne 2 e che consente di riceverla a casa.  Ebbene questa soluzione consente di acquistare lo skipass online e di andare direttamente al tornello senza passare dalla cassa. La tessera non è valida su tutta la rete impiantistica italiana, ma considera le stazioni principali, che sono circa 40.

Una soluzione consigliabile perché permette di non dover andare alla casa, quindi evita assembramenti. Non sono previsti costi di attivazione e non dura soltanto una stagione.

La Snowitcard non si limita soltanto all’acquisto dello skipass. Sono tanti i servizi utili per lo sciatore. Come il noleggio dell’attrezzatura e sconti sull’acquisto in alcuni negozi specializzati e in diversi resort. Per questo vi rimandiamo al sito ufficiale.

Questo è l’elenco delle stazioni dove si può acquistare lo skipass online.
Madonna di Campiglio, Folgarida, Marilleva, Pinzolo, Monte Bondone, Paganella, Andalo, Ovindoli, Santa Caterina Valfurva, Chamonix, Alagna, Aprica, Bardonecchia, Bormio, Campodolcino, Champoluc, Chiesa Valmalenco, Folgaria, Forni di Sopra, Gressoney, La Thuile, Lavarone, Livigno, Madesimo, Montecampione, Pejo, Piancavallo, Piani di Artavaggio, Piani di Bobbio, Pila, Pontedilegno, Presolana Montepora, Sappada, Sauris, Sella Nevea – Kanin, Tarvisio, Temù, Tonale, Val Senales, Valtorta, Verbier, Zoncolan

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.