Turismo

Altipiano della Paganella, il balcone del Trentino

In soli 15 minuti dal casello autostradale si raggiunge l’Altopiano della Paganella, il balcone panoramico su tutto il Trentino. Incorniciato dalle guglie delle Dolomiti di Brenta, l’Altopiano offre attività per tutti i gusti!

A partire da sci e snowboard: il moderno complesso di impianti della Paganella, 14 tra Andalo e Fai della Paganella, è caratterizzato da piste soleggiate e panoramiche, con garanzia di neve totale grazie al moderno sistema di innevamento programmato: 11 piste blu, 15 rosse, la nera Olimpionica 2, spot di gare internazionali, la pista 3-tre (dedicata agli sci alpinisti).

La nazionale di sci norvegese, con Kristoffersen e Jansrud, ha scelto la Paganella come base di allenamento, come già in passato hanno fatto Aksel Lund Svindal, Bode Miller e Ted Ligety.

La vacanza dedicata alle famiglie con bambini è il fiore all’occhiello della Paganella Ski Area: 5 campi scuola e più di 190 maestri di sci, 3 baby park per divertirsi sulla neve, una biblioteca in quota e tantissimi eventi pensati proprio per i bimbi!

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.