Turismo

Dal 1° al 9 gennaio l’Assicurazione la regala Abetone Multipass

Dal 1° al 9 gennaio l’Assicurazione la regala Abetone Multipass
È iniziato il conto alla rovescia per l’arrivo del 2022, con tutto il Comprensorio dell’Abetone aperto con un’ottima sciabilità.

E anche con alcune importanti novità e  regole da rispettare per gli sciatori, introdotte dal decreto legislativo n.40 del 28 febbraio 2021.

Prima tra tutte l’assicurazione che copre la responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi persone o cose.  Ogni sciatore dal 1° gennaio dovrà possederne una e i gestori dei comprensori sciistici devono metterla a disposizione degli utenti.

Per questo  dal 1° gennaio ogni skipass Abetone Multipass includerà questo tipo di assicurazione e fino al 9 gennaio incluso il costo sarà coperto dal Consorzio.

La scelta di includere l’assicurazione obbligatoria in tutti i nostri skipass  – commentano dal Consorzio Abetone Multipassva nella direzione di offrire una garanzia in più per tutti i nostri clienti. Che potranno sciare in piena sicurezza, sapendo che chiunque frequenta le nostre piste sarà coperto dal punto di vista della responsabilità civile.

Dal momento che questa novità scatta nel periodo delle festività abbiamo poi voluto aggiungervi un regalo per i nostri clienti, che fino al 9 gennaio potranno sciare con una completa copertura assicurativa senza spendere niente.

Un leggero ritocco ai prezzi degli skipass, per includere l’assicurazione, scatterà infatti solo dal 10 gennaio.

Ricordiamo anche che, sempre dal 1° gennaio,  parte l’obbligo di casco sulle piste per gli under 18, prima in vigore solo per i minori di 14 anni. Anche questo contribuirà a rendere le piste da sci un luogo più sicuro e divertente”.

Per continuare sul piano dello sci in sicurezza – prosegue Abetone Multipass  – vogliamo ricordare che in base alle nuove normative  anticovid  per l’uso degli impianti chiusi e delle seggiovie con cupola di copertura occorre indossare la mascherina Ffp2.

Si possono acquistare al costo di 1 euro presso le biglietterie dell’Ovovia e del Pulicchio.  Invitiamo tutti i nostri clienti allo scrupoloso rispetto delle regole. La montagna è sicura, manteniamola aperta!

Per quanto riguarda infine la situazione impianti e piste il Comprensorio è tutto aperto.

È inoltre entrata in funzione anche della sciovia del Gomito e della seggiovia Regine-Selletta (per trasferimento in quota).

La neve caduta in abbondanza a dicembre ha retto bene l’impatto delle pur abbondanti piogge natalizie. Si attendono alte temperature per alcuni giorni, ma poi le previsioni annunciano un ritorno a condizioni invernali dai primi giorni del 2022. Dal 1° al 9 gennaio

Gli aggiornamenti sulle aperture e il bollettino neve sono disponibili al sito www.multipassabetone.it 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.