Turismo

Forest Camp il fascino dell’inverno in Friuli

Nei mesi più freddi la proposta turistica del Friuli si arricchisce con Forest Camp, contenitore di attività all’aria aperta per beneficiare degli effetti salutari della montagna. Ogni giorno è possibile vivere esperienze diverse e avventurarsi negli scenari mozzafiato delle Alpi Giulie, Patrimonio dell’Umanità Unesco. Un nuovo modo per ammirare e apprezzare la montagna anche senza gli sci ai piedi. Questo è possibile grazie a Forest Camp, il contenitore di eventi e attrazioni che amplia l’offerta sciistica della località friulana situata al confine con Austria e Slovenia.

Gite in slitta o carrozza trainata dai cavalli

Un mezzo di trasporto d’altri tempi per scoprire, con tutta la famiglia, il fascino della natura e la magia dei boschi della Val Saisera.

Fun bob

Emozionanti curve, discese e dossi per l’esaltante bob su rotaia. Un percorso di 880 metri di lunghezza e 73 di dislivello e attraversa boschi e prati innevati, curvando su stretti pendii. Una possibilità  inconsueta per divertirsi in montagna di inverno. Per i più coraggiosi, l’adrenalina è assicurata, mentre i più timorosi potranno dosare la velocità azionando i freni e godersi il meraviglioso panorama.

Giochiamo allo sci nordico

Concepito come un gioco per bambini dai 5 ai 12 anni, lo sci di fondo è uno sport perfetto anche per i più piccoli. Una disciplina completa che agevola lo sviluppo fisico e psichico dei giovanissimi e insegna loro a stare a contatto con la natura, ad apprezzarla e rispettarla.

Passeggiate con racchette da neve

Negli incantevoli luoghi del Tarvisiano, è possibile compiere diverse escursioni guidate, attrezzati di ciaspole e racchette da neve, su itinerari facili e adatti a tutta la famiglia. Un modo di vivere la montagna diverso rispetto alle classiche discese sulle piste da sci: si cammina in totale tranquillità sulla neve, immersi nel silenzio dei boschi, alla scoperta delle tracce lasciate dagli animali. L’organizzazione fornisce le racchette da neve e torce per le escursioni in notturna.

In Friuli tutto gratis con Forest Camp Card

Queste attività sono gratuite per i possessori di Forest Camp Card. La chip card è nominativa per un adulto e un bambino fino a 12 anni, con durata di 3 o 7 giorni, al costo di 19 o 30 euro. Inoltre accesso gratuito nelle strutture convenzionate a Tarvisio e nella Val Canale come: la cabinovia del Monte Lussari, la telecabina del Monte Canin, il Museo Etnografico di Malborghetto, il Museo della Tradizione Mineraia, il Museo Storico Militare delle Alpi Giulie, il Parco Geominerario di Cave del Predil.

Forest Camp Card permette inoltre di partecipare alle attività di animazione organizzate da PromoTurismoFVG e di fruire di speciali sconti e promozioni.

Per info e prenotazioni è disponibile il sito www.forestcamptarvisio.it

About the author

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi è milanese di nascita e di cuore, rigorosamente a strisce rossonere. Ama lo sport in generale e da ragazzo si è cimentato in diverse discipline. Discreto tennista e giocatore di pallone, è rimasto folgorato dalle palline con le fossette in tarda età, o meglio, troppo tardi per ambire a farne una carriera ma sufficientemente presto per poter provare il brivido e la tensione dell’handicap a una cifra. La passione lo ha portato a fare del golf un lavoro e oggi, oltre a essere nel corpo di redazione della rivista Golf & Turismo, è prima firma di Quotidiano Sportivo e ospite fisso nella trasmissione televisiva Buca 9. Quando la neve copre i fairway prende gli sci, sua altra grande passione, e gira per le Alpi “costretto” dal suo ruolo di responsabile del turismo per la Rivista Sciare. È un duro lavoro, ma qualcuno le deve pur fare...