Turismo

In Val di Sole, 270 Km di piste di tre diverse aree

Pronto per sciare sui 270 chilometri di piste della Val di Sole?
Proprio così: quasi 300 chilometri in 3 diverse skiarea, collegate l’una all’altra con servizio skibus.

Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena
Grazie al collegamento sci ai piedi tra Folgarida Marilleva, Madonna di Campiglio e Pinzolo puoi sciare in un comprensorio sciistico di oltre 150 chilometri di piste nel cuore delle Dolomiti di Brenta.

Qui trovi servizi e attrazioni per freestyler, per sciatori pro e principianti e per famiglie con bambini. Se non vuoi rinunciare alla compagnia, puoi divertirti nei locali après ski oppure trascorrere le tue serate in un rifugio in quota.

Infine, se desideri dare un’impronta green alla tua vacanza, rinuncia all’auto e raggiungi le piste con lo Ski train Dolomiti Express, che ti porta direttamente al piano di imbarco della telecabina e da qui in un attimo in quota, senza il pensiero del parcheggio e del traffico.

Pontedilegno – Tonale
La skiarea a cavallo tra Trentino e Lombardia è il paradiso dell’outdoor invernale: 100 chilometri di piste che arrivano fino ai 3000 metri del Ghiacciaio Presena, tracciati ampi, panorami spettacolari, snowpark, diverse attività di outdoor invernale, tra cui il freeride e lo snowkite.

Qui non mancano gli spazi e le opportunità di gioco per i più piccoli, così come per gli amanti dell’après ski, che possono trascorrere piacevoli momenti in allegria, dopo un’intensa giornata sulla neve. Ottime opportunità da cogliere anche se non sei sciatore: puoi goderti la vacanza tra escursioni con le ciaspole, uscite di sleddog con i cani da slitta e se ami l’adrenalina, provare l’arrampicata su ghiaccio e la fat bike.

Pejo3000

Divertiti nella ski area nel Parco Nazionale dello Stelvio, la prima plastic free al mondo. Questa è la ski area di chi vuole immergersi nella natura, lontano dalle piste affollate e, anche per questo, è l’ideale per la vacanza in famiglia.

Questo non significa che non sia adatta agli esperti dello sci, infatti offre 20 chilometri di piste, impianti che toccano i 3000 metri e una Funslope per gli amanti dello sci acrobatico.

Fra le caratteristiche più apprezzate di Pejo3000 ci sono i panorami, che fanno venire voglia di fermarsi ad ammirarli, magari dai solarium dei rifugi sulle piste, sorseggiando una bevanda calda.

Peio è paese noto per le sue acque termali, i cui aspetti curativi  oggi le Terme di Pejo abbinano a trattamenti e offerte di wellness e relax.

Visita il sito www.visitvaldisole.it, se vuoi saperne di più.

(inserire link https://www.visitvaldisole.it/it/skiarea?utm_source=sciaremag&utm_medium=video&utm_campaign=inverno202_22)

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.