Turismo

Marco Bussone, Uncem: “Stagione finita nel peggiore dei modi!”

Marco Brussone, Uncem: “Stagione finita nel peggiore dei modi!”
La notizia del nuovo blocco allo sci fino al 5 marzo non ha lasciato silente l’Uncem, l’unione nazionale comuni, comunità ed enti montani. Questa la dichiarazione del presidente Marco Bussone:

Il blocco dello sci di stasera per domani è gravissimo. La stagione è finita, per molti operatori che in questi istanti mi hanno confermato che non apriranno più.

Il NO all’apertura degli impianti, arrivato in questi minuti, non trova d’accordo i Comuni montani, insieme a tutti gli operatori economici. Abbiamo buttato al vento milioni di euro in quest’ultima settimana.

Uno spreco. Ora contiamo i danni. Che in settimana dovranno essere rimborsati con adeguati ristori. Per il personale serve immediatamente un’indennità, la cassa integrazione. Il Governo Draghi si attivi immediatamente“.

Anche il vicepresidente Uncem Flavio Cera disapprova: “Esprimo disappunto e sconcerto per la tempistica della decisione del Ministro Speranza di bloccare la riapertura degli impianti di sci che era stata prevista per domani.

Un’intera categoria produttiva già sofferente a causa di mesi di chiusura, messa in ginocchio da un provvedimento emanato questa sera a poche ore dalla ripresa delle attività con gestori e imprenditori che avevano già speso risorse e energie per l’annunciata ripartenza della stagione.

L’auspicio adesso è che il Governo attivi immediatamente i dovuti ed adeguati ristori a un settore ampiamente penalizzato e che nel futuro sia meno superficiale e più tempestivo nel prendere decisioni che gravano sulla vita economica di tante attività produttive e dei relativi lavoratori”. Marco Bussone uncem stagione

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.