Fis Master Cup: i verdetti del Cile

Di Enrico Ravaschio

Il 15 e 17 settembre ha preso il via la stagione la Coppa del mondo Master con le gare a Valle nevado e a La Parva. Gli Azzurri sempre sugli scudi

La stagione Master 2017-2018 è già inziata! Quattordici italiani sono partiti per il Cile ed hanno dato il via alle prime gare della FIS Master Cup. Teatro di esordio, le piste di Valle Nevado (15 settembre) e a seguire proseguite quelle di La Parva (17 settembre). In programma un gigante, 2 superg e uno slalom speciale. Ottima la prestazione della nostra squadra, ecco la cronaca:

Tutti gli italiani presenti alla trasferta cilena

Primo giorno, gigante:
Ladies’, prime di categoria: Helga Runggaldier e Doranna Melegari; seconde, sempre della rispettiva categoria, Claudia Simioni e Ilaria Ferrando.

Gruppo B, con otto italiani al via, vincono la rispettiva categoria: Gianfredo Puca, Valerio Locatelli e Fausto Puppini. Hermann Oberlechner (nella foto di copertina) fa un errore nella prima prova, è assoluto nella seconda ma finisce secondo di categoria. Buon terzo per Paolo Lora e quinto Lucio Pellichero.

Gruppo A, con tre italiani, nella classifica di categoria: quarto Luca Conti, sesto Stefano Preto e decimo Massimo Gambin.

Luca Conti e Massimo Gambin al via

Secondo giorno, due superg:
Ladies’, vincono la rispettiva categoria in entrambe le gare: Doranna Melegari e Ilaria Ferrando, che fa anche l’assoluto. Helga Runggaldier, un terzo e un quarto e poi Claudia Simioni, non parte nel primo e nel secondo è dietro a Doranna.

Gruppo B, tremenda riscossa di Hermann con tre secondi al secondo nell’assoluta. Nuovamente primi, nelle rispettive categorie ed in entrambe le gare: Gianfredo Puca, Valerio Locatelli e Fausto Puppini. Buon secondo per Paolo Lora e un secondo ed un terzo per Luciano Baldinotti

Gruppo A, grande riscossa anche per Luca Conti con un primo ed un secondo posto. Massimo Gambin è una volta ottavo e l’altra nono. Stefano Preto, decimo in una e fuori nell’altra.

Terzo giorno slalom speciale
Ladies’, chiudono la trasferta Cilena con altre due vittorie di categoria: Helga Runggaldier e Doranna Melegari; seconda di categoria Ilaria Ferrando è “fuori” Claudia Simioni.

Gruppo B, nessuna pietà per gli avversari, Hermann Oberlechner, anche in slalom infligge tre secondi al secondo nell’assoluta e porta a casa un’altra vittoria di categoria. Nuovamente primo, Gianfredo Puca, anche per lui preziosi punti nella classifica di Coppa. Tre secondi posti, per: Luciano Baldinotti, Valerio Locatelli Fausto Puppini. Con Paolo Lora terzo mettiamo sul podio tutti gli Italiani.

Gruppo A, più dura la vita degli Italiani nel Gruppo A, tutti e tre nella categoria 50/54 anni, sono fuori dal podio con: Luca Conti quarto, Massimo Gambin sesto e Stefano Preto nono.

Ci dice Doranna: “Tempo e neve incredibilmente perfetti ed anche l’organizzazione è stata corretta“.

Prossimo appuntamento in Francia nel “capannone” ad Amnéville, con due slalom e a inizio dicembre le tre gare di Pila dove tutti dovremo essere presenti.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA 19 settembre 2017
Tags
Ultimi articoli