Giochi 2018-Fondo: Qualificate Vuerich e Scardoni

Di Marco Di Marco

Le due Azzurre si sono qualificate per la sprint femminile a tecnica classica. Miglior tempo, manco a dirlo, per la svedese Stina Nilason, 37/100 più veloce di M.C. Falla

Si è conclusa la qualificazione della sprint femminile che selezionava le top 30 atlete per la fase finale a batterie. Il miglior tempo è stato segnato dalla svedese pluridecorata Stina Nilsson che ha concluso il percorso con il tempo di 3’08″74. A meno di un secondo la rivale diretta, la norvegese Maiken Caspersen Falla, seguita dalla finlandese Krista Parmakoski a +3″56. Due su tre Azzurre ce l’hanno fatta: 18esima la più forte delle nostre, Gaia Vuerich a poco più di 10 secondi da Nilsson e Lucia Scardoni a poco meno di 15 secondi. Non ce l’ha fatta per un soffio invece Greta Laurent, 32esima a 1″52 dalla qualifica. Un vero peccsto per la fidanzata di Federico Pellegrino che si appresta a scendere sui binari per la sua qualifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 13 febbraio 2018
Tags
Ultimi articoli