Val Rendena love Basket! Belinelli_AbassAbass_Sacchetti
AlpStyle

Val Rendena love Basket!

In Val Rendena è sbocciato l’amore per il basket. Sì, Val Rendena love Basket!

Pinzolo e Carisolo, dal 23 al 29 luglio, sono stati sede del ritiro estivo della Nazionale facendo registrare un  grande entusiasmo.

Il basket è uno sport molto amato e seguito come hanno confermato le tribune del Palazzetto di Carisolo, sempre gremite di pubblico durante gli allenamenti.

Di fatto, un abbraccio senza riserve che ha supportato la preparazione della squadra di Meo Sacchetti nel percorso di avvicinamento alla rassegna iridata, in programma in Cina dal 31 agosto al 15 settembre 2019.

La “24ore multisport” si è conclusa con l’atteso incontro tra la Nazionale di basket e gli appassionati, ospiti e residenti di Pinzolo. Sul palcoscenico sono saliti l’allenatore Meo Sacchetti, il capitano Luigi Datome, Pietro Aradori,Paul Biligha, Alessandro Gentile, Riccardo Moraschini e Giampaolo Ricci.

Soddisfatto di aver portato la Nazionale ai Mondiali in Cina?

“Serve tutto per crescere”, la risposta di Sacchetti.

Per i giocatori, invece, in fattore tifo è importante. E Datome & co non hanno dimenticato di dire quanto sia gratificante allenarsi in un ambiente amichevole dove l’affetto e il calore del pubblico rappresentano un valore aggiunto davvero importante, che fa morale.

Val Rendena love Basket!

Dai ragazzi delle società di basket trentine presenti che hanno avuto l’opportunità di stringere la mano ai loro beniamini e consegnargli la maglia delle rispettive squadre, la domanda su cosa si provi a giocare nella Nazionale.

La risposta degli atleti concentrata in due parole: orgoglio e felicità.

Ottima, a detta di tutti, l’ospitalità che il territorio ha saputo garantire ad Italbasket insieme alla possibilità di contare su una struttura all’avanguardia come il Palazzetto dello sport di Carisolo, gestito molto bene e con cura dalla Pro loco di Carisolo.

Marco Belinelli, Awudu Abass Abass e Brian Sacchetti hanno fatto visita ad alcuni dei luoghi più suggestivi dell’ambito Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena. Maso Curio a Caderzone Terme, sulla telecabina Pinzolo-Campiglio Express e a Patascoss (Madonna di Campiglio) a fianco alle simpatiche mucche razza Rendena.

Un bel modo per promuovere l’immagine del territorio attraverso la più alta espressione nazionale del basket.

Grazie all’accordo di sponsorizzazione siglato con Trentino Marketing, il ritiro si svolgerà tra le Dolomiti di Brenta e l’Adamello-Presanella anche nell’estate 2020, per il terzo anno consecutivo.

E l’opportunità di  seguire i campioni del basket non è ancora finita.

Dal 18 al 28 agosto, sarà in ritiro precampionato a Carisolo la Vanoli Basket Cremona che sabato 24 agosto, alle 16.30 al Palazzetto dello Sport si confronterà con l’Aquila Basket Trento per la consueta e seguitissima partita amichevole estiva.

Per approfittare: www.campigliodolomiti.it

Tags

About the author

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi

Andrea Ronchi è milanese di nascita e di cuore, rigorosamente a strisce rossonere. Ama lo sport in generale e da ragazzo si è cimentato in diverse discipline. Discreto tennista e giocatore di pallone, è rimasto folgorato dalle palline con le fossette in tarda età, o meglio, troppo tardi per ambire a farne una carriera ma sufficientemente presto per poter provare il brivido e la tensione dell’handicap a una cifra. La passione lo ha portato a fare del golf un lavoro e oggi, oltre a essere nel corpo di redazione della rivista Golf & Turismo, è prima firma di Quotidiano Sportivo e ospite fisso nella trasmissione televisiva Buca 9. Quando la neve copre i fairway prende gli sci, sua altra grande passione, e gira per le Alpi “costretto” dal suo ruolo di responsabile del turismo per la Rivista Sciare. È un duro lavoro, ma qualcuno le deve pur fare...