Valtellina a misura di bambino
AlpStyle

Valtellina a misura di bambino

La Valtellina è un territorio sempre più a misura di bambino.

Ideale per trascorrere una vacanza in famiglia offre tantissime attività dedicate ai piccoli turisti.

La fine dell’estate, poi, è il momento ideale per scoprire questo territorio: non c’e’ niente di meglio di un weekend all’aria aperta per affrontare con allegria l’idea del rientro a scuola.

Sono tantissime le avventure da vivere in Valtellina nei moltissimi spazi verdi: passeggiate in montagna, pedalate lungo i sentieri ciclabili, parchi avventura e tanto altro!

Incorniciata dalle Alpi della Lombardia, la Valtellina è un luogo a misura di bambino con intrattenimenti adatti a ogni età.

Allo stesso tempo, è una destinazione con tanti luoghi incantevoli, perfetti per tutta la famiglia.

Tra le attrazioni preferite ci sono i parchi avventura dove adulti e bambini si possono divertire camminando da un albero all’altro sospesi a mezz’aria in completa sicurezza.

A Bema, nei dintorni di Morbegno, si trova l’Aerobosco che offre percorsi che si snodano fra i rami degli alberi, collegati tra di loro da giochi di abilità: passerelle in legno, reti, ponti tibetani, tronchi sospesi, zip-line ed il famoso salto di Tarzan.

A Campo Tartano, la vallata è dominata dal Ponte nel Cielo, il ponte tibetano più altro d’Europa lungo 234 metri e sospeso a oltre 140 metri di altezza.

Unisce i due versanti della Val Tartano, da cui si ammira tutto il paesaggio circostante e, in giornate terse, anche il lago di Como.

Un’esperienza davvero suggestiva e in totale sicurezza.

A Livigno c’è il Larix Park dove poter vivere una giornata fuori dagli schemi in cui la quiete avvolgente della natura si mescola all’adrenalina di funi, carrucole e liane, regalando emozioni uniche e indelebili.

Il parco propone 7 percorsi con diverse difficoltà e l’area Yepi dedicata ai bambini più piccoli.

Valtellina a misura di bambino anche per gli eventi

FESTA DELL’ALPEGGIO: Chiareggio come da tradizione il 14 e 15 settembre festeggia il rientro dagli alpeggi dei guardiani del bestiame in cui vivono e lavorano durante i mesi estivi.

Due giornate di festa per tutti, durante i quali assistere anche alla sfilata delle mucche ornate con colorate decorazioni e partecipare a laboratori e attività ideate per famiglie e bambini.

MOUNTAIN FEST: in Valdidentro, il 14 e il 15 settembre, prenderanno il via Al dì de la Bronza e la Festa del Boscaiolo.

Due giorni dedicati alla riscoperta dei valori e delle tradizioni montane con tante attività per tutta la famiglia: transumanza del bestiame, festa degli allevatori, Triathlon del Boscaiolo, animazione per bambini, prova di mungitura, cena e divertimento con la serata danzante.

ALPEN FEST: il 20 e 21 settembre Livigno si vestirà a festa per celebrare le sue radici contadine con la grande sfilata degli animali per le vie del centro che rientrano in paese dopo un’estate passata nelle malghe.

Tags