Gare

A Garmisch il superG alle 11.30

Alle ore 11.30 è previsto il superG sulla Kandahar di Garmisch, dunque sulla stessa pista dove ieri il nostro Dominik Paris è tornato alla vittoria davanti a Beat Feuz e a Matthias Mayer. E dove Christof Innerhofer ha dato l’ennesima dimostrazione, col quinto posto, di essere tornato a pieno titolo nell’eltite della velocità.

Il dominatore di stagione della specialità è senza dubbio Vincent Kriechmayr. Con i suoi 241 punti comanda la classifica inseguito dal compagni di squadra Mayer (160), considerando che i dpiù diretti inseguitori, Mauro Caviezel e Aleksander Aamodt Kilde sono fuori uso. Attenzione però a Marco Odermatt che è quinto (ma idealmente terzo) con 158. Il migliore dei nostri si è finora rivelato Inner.

Se anche questa mattina il sale riuscirà a lavorare bene e a rendere duro il terreno, il campione di Gais riuscirà a trovare sotto gli sci le risposte di cui necessita per rendere al meglio. Indosserà il pettorale 17, mentre Dominik avrà il 19.

I migliori invece lasceranno il cancelletto di partenza nella primissima parte di gara: 1 Odermatt, 2 Feuz, 3 Mayer, 5 Kriechmayr.

Per noi anche Emanuele Buzzi, Matteo Marsaglia, Riccardo Tonetti, Guglielmo Bosca e Florian Schieder.
Anche oggi Mattia Casse sarà uno degli apripista. Potrebbe ancora essere aperta la strada per una sua partecipazione al superG di Cortina, qualora nessun altro dei nostri, oggi otterrà un risultato di rilievo. A A garmisch il superG A garmisch il superG

L’ORDINE DI PARTENZA

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.