Gare

Allenamento: la corsa e il cammino nello sci

La domanda che pone la nostra rubrica “Senza Scarponi” è lecita: cosa mai può centrare nell’allenamento dello sci la corsa e il cammino? Nel nostro programma test fisici, effettuato al Centro Piscine di Vicenza, abbiamo inserito anche questo argomento apposta. Sono molto pochi i preparatori ad affrontre questo punto, anche perché tali test si possono affrontare solo nei centri dotati di sofisticate apparecchiature. Che sono ovviamente presenti nel reparto Move Different di questo centro sportivo all’avanguardia. E noi ve lo proproniamo in questa pillola perché potrebbe rivelarsi importante per molti.
Come per le altre puntate, entrano in gioco due atlete giovani, Ludovica Loda e Angelica Bettoni, che si sono gentilmente prestate come “modelle-atlete” a livello dimostrativo.

Sotto gli “ordini” del professor Walter Stacco, hanno affrontato il test ricevendo informazioni approfondite di cui faranno certamente tesoro.

Qui le altre puntate già pubblicate inerenti ai test atletici effettuati presso il settore Move Different al “PdV”

1) la pedana stabilometrica Clicca qui –   2) L’equilibrio: clicca qui –   3) La funzionalità delle pelvi: clicca qui

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.